Maltempo nel Lazio: grandinata a Roma, piogge torrenziali nel viterbese, frane in Ciociaria

MeteoWeb

Roma imbiancata dalla grandine. Nel centro della Capitale, poco fa, si e’ verificata una improvvisa e violenta grandinata, che ha costretto i passanti a cercare rifugi di fortuna. La temperatura è crollata a +8°C. A Trastevere, contestualmente alla grandinata, molti allarmi sono andati in tilt nell’arco di pochi minuti. Piogge torrenziali, invece, stanno interessando il viterbese dove in alcune località sono già caduti più di 80mm da stamattina. Alcuni fiumi sono esondati, e la grandine è caduta abbondante. A Viterbo la temperatura è scesa fino a +5°C. Il maltempo primi danni e disagi anche in Ciociaria. Una frana si e’ verificata questa mattina nel territorio di Boville Ernerca lungo la strada provinciale Sant’Angelo in villa, tra Veroli e Strangolagalli. Circa centocinquanta metri cubi di terriccio e roccia si sono riversati sulla strada, che ora si sta liberando dai detriti. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale, tecnici comunali e della Provincia di Frosinone. La frana, forse causata dalle piogge delle ultime ore, si e’ verificata dopo il cedimento di un muro a sostegno di una stradina comunale, che e’ stata chiusa. Interdetto al traffico anche un tratto della provinciale. I tecnici della Provincia stanno monitorando la situazione.