Allerta Meteo: il bollettino e le mappe dell’aeronautica militare, forte maltempo in arrivo in tutt’Italia

    /
    MeteoWeb

    Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: pressione alta e livellata sul Mediterraneo centro occidentale determina condizioni di tempo stabile e soleggiato sul nostro paese. Tempo previsto fino alle 8 di domani. Nord: tempo stabile e soleggiato, addensamenti serali sulle pre-Alpi Lombarde e Appennino ligure. Centro e Sardegna: cielo prevalentemente sereno su tutte le regioni, con modesti addensamenti ad evoluzione diurna sui rilievi appenninici. Sud e Sicilia: sole e cielo sereno con qualche annuvolamento in piu’ sull’Appennino calabro-lucano durante le ore piu’ calde della giornata. Temperature: senza variazioni di rilievo. Venti: deboli settentrionali al sud. Deboli variabili sulle altre zone, a regime di brezza lungo le coste nel pomeriggio. Mari: poco mosso l’alto Adriatico. Poco mossi i restanti bacini.

    Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, venerdì 19 aprile. Nord: nuvolosita’ medio alta presente sull’ arco alpino gia’ dalle prime ore del giorno ma con tendenza a divenire gradualmente diffusa anche sul resto del nord ad iniziare dalle regioni occidentali. Prime precipitazioni attese a ridosso e sui rilievi montuosi sia alpini che appenninici nel corso della mattinata con interessamento di Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta Lombardia durante il pomeriggio-sera. Le piogge e locali temporali tenderanno ad essere sempre piu’ diffusi e si estenderanno anche al Triveneto a fine giornata. Centro e Sardegna: poche nubi inizialmente sia sulla Sardegna che sul centro peninsulare, specie del settore tirrenico, ma con velature in aumento nel corso della mattinata tra l’isola e la Toscana. Nel corso del pomeriggio nubi piu’ compatte si svilupperanno sulle zone montuose e collinari dando luogo ad isolati piovaschi in area appenninica e, nella serata-notte, anche sulla Sardegna settentrionale. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso, salvo arrivo di velature nel corso del pomeriggio su Campania, Molise e Sicilia occidentale e occasionali annuvolamenti a ridosso dei rilievi appenninici nelle ore calde del giorno, comunque in assenza di fenomeni. Temperature: minime senza variazioni di rilievo. Massime in diminuzione sulle regioni di nord-ovest e sull’arco alpino di nord-est e stazionarie sul resto del territorio. Venti: moderati da est nord-est sul Salento e sulla Calabria jonica, comunque in graduale attenuazione. Deboli variabili sul resto del paese, ma con tendenza a disporsi da est in Pianura padana nel pomeriggio, a divenire meridionali al centro ed al sud ed infine a rinforzare rapidamente da nord-ovest dalla serata sulla Sardegna. Mari: mossi il basso Adriatico e localmente lo Ionio; poco mossi il basso Tirreno e lo Stretto di Sicilia. Calmi o quasi calmi tutti gli altri mari, con moto ondoso in rapido aumento serale sul mar di Sardegna, Mar Ligure e Tirreno Settentrionale.

    Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni Sabato 20 aprile: Nord: una giornata all’insegna della nuvolosita’ abbastanza diffusa su tutte le regioni con precipitazioni altrettanto diffuse che sulle Aree alpine assumeranno carattere nevoso al di sopra di 1200-1400 metri. Tendenza ad attenuazione dei fenomeni dalla sera-notte ad iniziare dalle regioni di ponente. Centro e Sardegna: ampie schiarite sulla Sardegna ma con nubi in arrivo dalla sera-notte che porteranno qualche pioggia sulla parte settentrionale dell’isola nuvolosita’ inizialmente estesa sulle regioni peninsulari con locali piovaschi nelle zone interne ma con tendenza a decisi rasserenamenti gia’ dalla tarda mattinata ad iniziare dalle regioni tirreniche. Sud e Sicilia: nuvolosita’ diffusa sottoforma di velature un po’ su tutte le regioni con tendenza a qualche nube piu’ compatta nelle zone interne appenniniche e localmente sulle coste della Campania che potra’ dar luogo a brevi piovaschi. Ampie schiarite dalla sera-notte ad iniziare dalle regioni tirreniche. Temperature: minime in diminuzione al nord ed in genere stazionarie sul resto del paese. Massime in diminuzione piu’ marcata al centro-nord. Venti: da moderati a localmente forti occidentali su Sardegna, Liguria e Regioni tirreniche centrali. Da deboli a moderati meridionali al centro-sud e Sicilia. Inizialmente deboli orientali al nord, con rinforzi su aree costiere dell’alto Adriatico, con tendenza a divenire settentrionali ad iniziare da nordovest. Mari: agitati mar di Sardegna, Mar Ligure alto Tirreno; poco mosso lo Ionio; molto mossi i rimanenti mari. Domenica 21 aprile: ancora un po’ di piogge al nord, lungo le regioni adriatiche, al sud e su Sardegna. Ampie schiarite sulle regioni centrali tirreniche. Tendenza ad attenuazione di fenomeni e nuvolosita’ sulle regioni settentrionali dalla notte. Lunedi’ 22 aprile: precipitazioni al centro sud con tempo in miglioramento a fine giornata. Tempo piu’ stabile nord ma con qualche nube che sara’ ancora presente sulle regioni alpine piu’ orientali. Martedi’ 23 e mercoledi’ 24 aprile: residua instabilita’ al sud e bel tempo sul resto del paese.