Emergenza maltempo, almeno 10 milioni di euro di danni in provincia di Parma

MeteoWeb

“La situazione ha superato il preoccupante: da un primo censimento la quantificazione dei danni sulla viabilita’ provinciale e’ di 10 mln di euro”. E’ quanto afferma l’assessore alla Viabilita’ della Provincia di Parma, Andrea Fellini, intervenuto oggi al tavolo per le emergenze convocato per i problemi causati dal maltempo. “Abbiamo sostenuto interventi di somma urgenza per 250mila euro, e ne abbiamo preventivati altri per 900mila euro” ha aggiunto Fellini, rimarcando che “ci siamo mossi subito ma gestire una situazione cosi’ e’ difficile, con quattro strade interrotte se se ne chiudono altre rischiamo la paralisi”. Fellini ha rivolto anche un appello ai curiosi di restare lontano dalle zone franose. “Per ragioni di sicurezza ma anche perche’ c’e’ gente che deve lavorare e che deve essere libera di muoversi” ha specificato l’assessore. Lo spettro e’ quello che e’ accaduto in altri territori: strade che non si riaprono piu’, zone in cui alla fine non abita piu’ nessuno. “Occorre ribadire l’emergenza con i livelli regionale e centrale che non puo’ chiamarsi fuori da situazioni cosi’. La mia parte sara’ quella di farmi portavoce di questo territorio” ha sottolineato il prefetto di Parma Luigi Viana, intervenuto alla riunione di oggi. Attualmente la viabilita’ e’ interrota su 7 strade provinciali colpite da frane e smottamenti.