Etna, il riepilogo e le più belle fotogragfie della violenta eruzione di ieri sera

    /
    MeteoWeb

    Si e’ conclusa alle 23.37 di ieri sera sull’Etna la violenta eruzione che e’ stata caratterizzata da altissime fontane di lava visibili da Catania e Taormina. E’ stata la tredicesima eruzione dell’anno e sicuramente la piu’ spettacolare e quella di maggiore energia. Conclusa, poco dopo le 6 di stamane, anche l’emissione di cenere cominciata alle 16.21 di ieri. Conseguentemente la Sac, societa’ che gestisce l’aeroporto di Catania, ha riaperto stamane al traffico aereo il settore 1 dello spazio aereo rimasto chiuso a causa del fenomeno per diversi giorni.
    L’attivita’ del vulcano e’ stata accompagnata la notte scorsa da sei lievi scosse sismiche, verificatesi nelle zone sommitali a distanza di pochi minuti l’ una dall’ altra, la piu’ intensa, registrata alle 2,55 dagli strumenti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, di magnitudo 1.9. L’Etna e’ costantemente tenuto sotto controllo dagli studiosi dell’Ingv di Catania, che stamane stanno effettuando un sopralluogo alla colata piu’ avanzata che ieri sera, dopo essere emersa dai crateri sommitali, dopo aver percorso diverse centinaia di metri si e’ riversata nella desertica Valle del Bove senza creare pericoli per persone o centri abitati.
    Le tante bellissime foto inviateci dai nostri lettori: l’eruzione vista da Palazzolo Acreide (foto di Orazio Puccio), gli scatti di Veronica Testa dal Porto turistico Riposto, da Carubba e da Acireale, quelli di Antonio Di Caudo e poi ancora le bellissime foto di Giovanni Pappalardo da Ragalna, un paio di Turi Caggegi e altre inviateci dai fan sulla nostra pagina facebook.