Etna: oggi dal nuovo cratere di Sud-Est un’esplosione ogni 10-15 minuti!

MeteoWeb

Sull’Etna e’ ancora presente dal nuovo cratere di Sud-Est un’attivita’ esplosiva discontinua, con boati e emissioni di cenere, che avvengono con una frequenza di 10-15 minuti di distanza tra loro. Il materiale ricade sul versante orientale del vulcano. Per gli esperti dell’Ingv di Catania ”non e’ un’eruzione vera e propria, ma un lento rilascio alternato di energia”. L’attivita’ ha portato ”alla chiusura del settore spazio aereo 1”, ma questo, spiegano dalla Sac, ”non comportera’ alcuna limitazione o riduzione al traffico aereo” dell’aeroporto di Catania. Dall’inizio dell’anno l’Etna ha gia’ dato vita a 9 eruzioni-lampo, l’ultima lo scorso 3 aprile. Dalla scorsa settimana il vulcano ha dato vita a diverse fasi stromboliane, ma di debole energia, senza raggiungere quella parossistica tale da essere catalogate come vere e proprie eruzioni