Frana a San Giovanni Profiamma (Foligno): rientrano a casa 7 famiglie evacuate ieri sera

MeteoWeb

Torneranno nelle loro case sette delle nove famiglie evacuate dopo la frana che da ieri sera a Foligno interessa la zone di San Giovanni Profiamma. E’ quanto emerso da una riunione che si e’ svolta nel pomeriggio al centro regionale di Protezione civile. Presenti il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, l’assessore Joseph Flagiello, geologi della Regione e del Comune. La famiglia la cui casa e’ crollata per lo smottamento – si legge in una nota del Comune – sara’ sistemata per il momento in albergo ma e’ gia’ stata individuata – ha spiegato il sindaco – un’abitazione alternativa. Un altro nucleo familiare rimarra’ precauzionalmente in una struttura alberghiera per tre-quattro giorni, considerate le previsioni meteo. Mismetti ha sottolineato che la situazione ”verra’ monitorata costantemente” e ”appena eseguita una stima dell’intervento da attuare sottoporremo la questione alla Regione dell’Umbria e alla Protezione civile per ottenere le risorse necessarie per l’opera di risanamento”. La frana sta interessando un’area di circa quattro ettari per 500.000 metri cubi di materiale.