Frana in una cava di Arusha, 13 morti

MeteoWeb

Tredici persone sono morte ieri nella frana di una cava alla periferia di Arusha, nel nord della Tanzania: lo ha annunciato il governatore della provincia interessata, specificando che due persone sono state portate in salvo. Le pareti della cava sono crollate ieri pomeriggio a causa delle forti piogge. Si tratta del secondo disastro di questo tipo nel paese in pochi giorni, dopo il crollo di un edificio in costruzione nella capitale economica Dar es Salaam, che ha fatto 36 vittime.