Le previsioni meteo dell’aeronautica militare per oggi e domani: maltempo al centro/nord

    /
    MeteoWeb

    Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: permane locale e temporanea instabilita’ sui settori tirrenici siciliani e della Calabria meridionale; una perturbazione atlantica sta gia’ interessando con la sua parte piu’ avanzata le regioni nord-occidentali e si estendera’ a tutto il nord Italia nel pomeriggio ed a gran parte del centro tra pomeriggio e sera. Tempo previsto fino alle 24 di oggi. Nord: molte nubi su Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Trentino-Alto Adige, Lombardia, Emilia-Romagna occidentale e settore alpino del Veneto, con precipitazioni sparse su Liguria, Lombardia e Piemonte orientale ed isolate sulle restanti aree: migliora dal tardo pomeriggio ed in serata sul Piemonte e sulla Liguria di ponente; sulle restanti aree nuvolosita’ in aumento con isolate precipitazioni durante il pomeriggio ed in serata. quota neve sul settore alpino oltre 1000-1200 metri.
    Centro e Sardegna: irregolarmente nuvoloso sulla Sardegna per nubi in prevalenza medio-alte stratiformi, con nubi piu’ consistenti dal pomeriggio e con qualche sporadico piovasco serale; nuvolosita’ principalmente medio-alta in aumento su Toscana, Umbria e Lazio, in intensificazione sull’alta Toscana con qualche isolata precipitazione durante la mattina, in moderata intensificazione tra tardo pomeriggio e sera ed in estensione serale alle restanti aree; iniziali ampie schiarite su Marche ed Abruzzo, con velature in aumento durante la mattina: tendenza ad ulteriore aumento della nuvolosita’ nel corso del pomeriggio, con sporadiche precipitazioni serali confinate alle aree appenniniche piu’ occidentali. Sud e Sicilia: nuvolosita’ variabile sulla Sicilia, con addensamenti piu’ consistenti e locali piovaschi fino al primo pomeriggio sul settore tirrenico ed in successivo miglioramento; poco o parzialmente nuvoloso sul meridione peninsulare salvo residui addensamenti tra notte e primo mattino e con qualche piovasco possibile solo sul settore tirrenico della Calabria meridionale fino meta’ giornata: nel corso del pomeriggio aumento della nuvolosita’ medio-alta ad iniziare da ovest ma senza fenomeni associati fino al termine della giornata. Temperature: minime in calo su tutto il centro-sud peninsulare; massime in calo sulle regioni centro-occidentali del nord e sulle centro-meridionali peninsulari del versante tirrenico, in lieve aumento su Sicilia e centro-meridionali adriatiche. Venti: deboli orientali al nord, con residui rinforzi da nord-est sulle coste adriatiche ed in rotazione dai quadranti meridionali su Liguria ed Emilia-Romagna con locali rinforzi: ulteriore rotazione da nord su Piemonte e Liguria di ponente tra pomeriggio e sera e durante la sera anche su Lombardia e resto della Liguria; da deboli a moderati settentrionali al centro-sud, con i rinforzi maggiori al sud dove su Puglia, Basilicata e Calabria jonica potranno anche essere forti fino la tarda mattina: graduale rotazione dai quadranti occidentali durante la mattina sulla Sardegna e nel corso del pomeriggio sulle restanti regioni ad iniziare da Sicilia e regioni tirreniche. Mari: agitato lo Jonio con moto ondoso in attenuazione; mossi Mar Ligure ed il settore nord di Adriatico e Tirreno, con moto ondoso in aumento sul Mar Ligure durante il pomeriggio; molto mossi i restanti mari con moto ondoso in generale attenuazione, in nuovo locale aumento sul Mare di Sardegna dal pomeriggio.

    Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, martedì 9 aprile. Nord: inizialmente cielo molto nuvoloso sui settori orientali con associate residue precipitazioni, ma con tendenza nel corso della giornata ad una attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni. Sui settori occidentali copertura nuvolosa irregolare nelle ore centrali della giornata con possibili addensamenti nuvolosi più significativi al primo mattino ed durante il tardo pomeriggio specie in prossimità dei rilievi. Centro e Sardegna: al mattino cielo da irregolarmente nuvoloso a nuvoloso sui settori peninsulari, con associate residue precipitazioni, specie nelle zone interne del Lazio, ed in prossimità della dorsale appenninica. Successivamente ampie schiarite a partire dai versanti occidentali in estensione a tutte le località. Sulla Sardegna inizialmente cielo sereno o poco nuvoloso ma dal pomeriggio rapida intensificazione delle nubi medio alte. Al sud e Sicilia: sui settori tirrenici cielo nuvoloso al mattino con possibilità di residue precipitazioni specie sulle coste campane, ma tendenza ad ampie aperture nel corso della giornata, sino a cielo sereno o poco nuvoloso durante le ore pomeridiane. Dalla serata nuovo aumento di nubi medio alte. Sui settori adriatici e sulla Sicilia cielo sereno o poco nuvoloso per gran parte della giornata, temporanei addensamenti nuvolosi al mattino, e durante il pomeriggio solo in prossimità dei rilievi. Temperature: minime in leggera diminuzione sui settori nord occidentali in lieve Aumento altrove; massime in aumento specie sui settori nord-occidentali. Venti: deboli di provenienza occidentale sui settori tirrenici, mentre tendenti a divenire prevalentemente meridionali sui versanti orientali ed adriatici. Mari: molto mosso il Tirreno ed il Mar Ligure, mossi i restanti bacini.