Le previsioni meteo e le mappe dell’aeronautica militare per tutta la settimana

MeteoWeb

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: sui settori nord-occidentali al mattino cielo nuvoloso o molto nuvoloso associato a precipitazioni, specie sulle aree alpine e prealpine del Piemonte Lombardia e della Valle d’Aosta. Tendenza ad una attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni nel corso della giornata. Al nord est irregolarmente nuvoloso al mattino per nubi prevalentemente di tipo medio ma con tendenza nel corso della giornata ad una intensificazione della nuvolosità. Possibilità di precipitazioni sul Trentino Alto Adige e aree alpine e prealpine del Veneto nel tardo pomeriggio. Centro e Sardegna: al mattino cielo sereno o poco nuvoloso, tendenza nel corso della giornata, specie nelle aree in prossimità dei rilievi appenninici, ad un aumento della nuvolosita’. Dal tardo pomeriggio a partire dalla Sardegna e poi in estensione ai settori tirrenici addensamenti nuvolosi via via piu’ consistenti. In serata possibili deboli piogge su Sardegna, Lazio e Toscana meridionale. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso. Dal tardo pomeriggio sulla Sicilia aumento della nuvolosita’ di tipo medio alto. Temperature: in aumento soprattutto le massime sui settori di nord est. Venti: meridionali e deboli sulla Sicilia, a prevalente regime di brezza altrove. Mari: mosso il Tirreno, localmente molto mosso lo Stretto di Sicilia, poco mossi i restanti bacini. Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Giovedì 2 Maggio: Al Nord cielo molto nuvoloso o coperto con associate precipitazioni che localmente, soprattutto sui settori orientali, potranno risultare a carattere temporalesco. Attenuazione della nuvolosita’ e dei fenomeni nella seconda parte della giornata specie sui settori nord-occidentali. Centro e Sardegna: al mattino cielo molto nuvoloso con associate precipitazioni che localmente assumeranno carattere temporalesco, dal pomeriggio attenuazione della nuvolosita’ e dei fenomeni a partire dalla Sardegna e dalla fascia costiera tirrenica ed in estensione alle restanti aree. In serata corpi nuvolosi solo in prossimita’ della dorsale appenninica. Sud e Sicilia: sulla Sicilia e sulle regioni tirreniche cielo coperto al mattino con possibili deboli precipitazioni, tendenza ad una attenuazione della nuvolosita’ nel pomeriggio. Nuvolosita’ irregolare sulle restanti aree al mattino ma tendenza ad una intensificazione dei corpi nuvolosi nel corso della giornata. Temperature: stazionarie le minime, in deciso calo le massime soprattutto sulle regioni tirreniche. Venti: deboli generalmente sud-orientali sul Tirreno centro meridionale, a regime di brezza altrove. Mari: prevalentemente mosso il Tirreno centrale, localmente molto mosso lo Stretto di Sicilia, poco mossi i restanti bacini. Venerdì 3 Maggio; Addensamenti nuvolosi sulle regioni settentrionali, che potranno essere associati a precipitazioni piu’ consistenti nelle aree alpine e prealpine. Sulle regioni centrali e sulla Sardegna cielo poco nuvoloso al mattino, ma tendenza ad aumento della nuvolosita’ nel corso della giornata. Nelle aree interne, specie quelle prossime alla dorsale appenninica, precipitazioni termo convettive pomeridiane. Al sud e sulla Sicilia cielo sereno al mattino tendente a divenire irregolarmente nuvoloso al pomeriggio. Sabato 4 Maggio; sulle regioni centro settentrionali addensamenti nuvolosi e probabilita’ di precipitazioni soprattutto in prossimita’ dei rilievi e durante il pomeriggio. Sulle regioni meridionali e sulla Sicilia prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso in mattinata, incremento della nuvolosita’ durante il pomeriggio specie sui settori adriatici ed in prossimita’ dei rilievi. Domenica 5 e Lunedì 6 Maggio; Permangono generali condizioni di instabilita’ atmosferica a cui si assoceranno precipitazioni piu’ probabili al nord e durante le ore pomeridiane.