Le previsioni meteo e le mappe dell’aeronautica militare per i prossimi giorni: tutti i dettagli fino a venerdì 12 aprile

    /
    MeteoWeb

    Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: pressione in temporaneo aumento sulle regioni peninsulari con residua instabilita’ sul Nord-Ovest; nuovo sistema nuvoloso sulle due isole maggiori. Tempo previsto fino alle 8 di domani. Nord: nuvolosita’ variabile con qualche nube piu’ consistente che saranno responsabili di isolate piogge tra Liguria, Piemonte orientale e Lombardia settentrionale ma con tempo in complessivo miglioramento verso sera dopo il tramonto formazione di nebbie sulle zone pianeggianti, specie sulla pianura Padano-Veneta. Centro e Sardegna: molte nubi sulla Sardegna con piogge da isolate a sparse ma che tenderanno a divenire piu’ diffuse assumendo caratteristiche di rovescio sulla parte meridionale e orientale dell’isola. Schiarite e nubi attese per gran parte della giornata sulle regioni peninsulari ma con annuvolamenti piu’ compatti tra Lazio, Toscana e Umbria con associati locali piovaschi soprattutto nel pomeriggio poi attenuazione dei fenomeni e della nuvolosita’ durante le ore serali. Sud e Sicilia: nuvolosita’ in arrivo dapprima su Sicilia e poi verso le regioni tirreniche con locali deboli piovaschi tra Campania, Basilicata e Calabria nel pomeriggio e sulla parte dell’isola in serata e nottetempo. Prevalenza di rasserenamenti sul resto del Meridione. Temperature: massime in aumento su tutte le regioni peninsulari specie al Centro-Nord; minime in lieve aumento al Nord-Ovest, stazionarie altrove. Venti: deboli orientali o nordorientali su tutte le regioni con rinforzi sulla Liguria e le due isole maggiori con tendenza a divenire di Maestrale ed a rinforzare sulla Sardegna dal tardo pomeriggio. Mari: in prevalenza mossi con tendenza a divenire molto mosso o agitato il mar di Sardegna.

    Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, domenica 7 aprile. Nord: giornata all’insegna di decisi rasserenamenti un po’ su tutte le regioni. Non mancheranno tuttavia annuvolamenti a tratti consistenti tra Piemonte e Lombardia con piogge specie sui settori settori settentrionali delle due regioni. Qualche nube in piu’ attesa anche tra Veneto settentrionale e Trentino-Alto Adige con associati brevi piovaschi in tarda mattinata e durante le ore notturne. Centro e Sardegna: rapida attenuazione delle piogge e dei temporali presenti sulla Sardegna nel corso della mattinata, poi prevalenza di spazi sereni. Nuvolosita’ poco consistente sulle regioni peninsulari, che lascera’ gradualmente il posto a decise schiarite. Sud e Sicilia: nuvolosita’ diffusa durante la mattinata tra Sicilia, regioni ioniche e Salento con piogge e locali rovesci soprattutto sulla parte settentrionale dell’isola ma con tempo in deciso miglioramento tra tarda mattinata e primo pomeriggio. Prevalenza di cielo poco nuvoloso sul resto del Meridione. Temperature: minime in lieve aumento su tutte le regioni peninsulari ed in lieve diminuzione sulle due isole maggiori; massime in generale diminuzione specie al Centro ed al Sud. Venti: dai quadranti settentrionali su tutte le regioni: da deboli a moderati Nord-orientali al Nord con rinforzi di Bora sull’alto Adriatico; moderati da Nord sulle rimanenti regioni con decisi rinforzi su Sardegna, Sicilia, Molise, Puglia, Basilicata ed aree ioniche. Mari: agitati Mare e Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e Mar Jonio; molto mossi i rimanenti mari.

    Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. LUNEDI’ 8 APRILE Nord: rapido peggioramento tra Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta gia’ durante le prime ore del giorno. La nuvolosita’ risultera’ consistente su queste regioni ed apportera’ piogge sempre piu’ diffuse, che in tarda mattinata si estenderanno a Lombardia, Trentino-Alto Adige ed Emilia-Romagna occidentale e dal pomeriggio sera al resto del Triveneto. Dopo il tramonto pero’ il tempo tendera’ a migliorare in modo deciso su Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta. Centro e Sardegna: nuvolosita’ in graduale aumento su tutte le regioni con piogge inizialmente su alta Toscana dalla tarda mattinata e su Lazio, Umbria e zone interne di Marche ed Abruzzo dal tardo pomeriggio-sera. Pochi i fenomeni previsti sulla Sardegna se non sulla parte piu’ settentrionale dell’isola ed in forma debole solo nel corso del pomeriggio. Sud e Sicilia: iniziali condizioni di tempo stabile e soleggiato ma con tendenza all’arrivo di nubi tra Sicilia e Campania nel corso della mattinata ed in estensione al resto del Sud dalla serata. Deboli piogge attese solo sulla Campania nel corso della notte. Temperature: mimime in generale diminuzione; massime in aumento sulle regioni centro-meridionali adriatiche e sulla Sicilia ed in diminuzione altrove, specie al Nord-Ovest. Venti: di provenienza settentrionale al Centro, al Sud e sulle due isole maggiori, di moderata intensita’ ma ancora con decisi rinforzi tra Sicilia, regioni ioniche e su quelle del basso Adriatico, con tendenza a divenire da deboli a moderati sud-occidentali su Sardegna, Lazio, Toscana e dalla sera sulle rimanenti regioni centro-meridionali; deboli orientali al Nord ma con tendenza a ruotare dai quadranti meridionali, ad iniziare dalle regioni nord-occidentali, ed a rinforzare decisamente dal pomeriggio su Liguria ed Emilia-Romagna occidentale. Mari: agitati Jonio e basso Adriatico ma con moto ondoso in attenuazione; molto mossi i rimanenti mari con tendenza ad attenuazione; dal tardo pomeriggio, pero’, il Mar di Sardegna, l’alto Tirreno ed il Mar Ligure torneranno ad essere molto mossi. MARTEDI’ 9 Tempo in deciso miglioramento al Nord ed al Centro pur con residue piogge al primo mattino sul Friuli-Venezia Giulia, ma in rapida attenuazione. Ancora un po’ di nubi al Centro-Sud con deboli piogge tra Campania, Molise e Puglia garganica, ma poi anche qui il tempo tendera’ a migliorare. MERCOLEDI’ 10 Prevalenza di tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni qualche nube tendera’ a svilupparsi nelle zone del Centro e del Sud durante le ore piu’ calde della giornata che potra’ dar luogo a brevi piovaschi. GIOVEDI’ 11/VENERDI’ 12 Iniziali condizioni di tempo ancora generalmente stabile ma con tendenza a peggioramento sulle regioni nord-occidentali a partire dalla serata di giovedi’. Moderato maltempo al Centro-Nord nella giornata di venerdi’.