Maltempo in Irpinia, continua l’emergenza nella Piana del Montorese dopo i nubifragi dei giorni scorsi

MeteoWeb

Continua senza sosta il lavoro dei Vigili del Fuoco nella Piana del Montorese, in provincia di Avellino, dove le abbondanti precipitazioni dei giorni scorsi hanno fatto scattare l’emergenza in numerosi Comuni. I piu’ colpiti sono quelli di Montoro Superiore – dove per precauzione nella notte tra luned e martedi’ scorsi, sono state evacuate 10 famiglie le cui abitazioni erano minacciate dall’acqua che aveva raggiunto e superato in alcuni punti il metro di altezza – e di Forino, dove alla frazione Celsi permangono pesanti disagi. Preoccupa anche il rischio di infezioni a causa della esplosione della rete fognaria. Le analisi effettuate dall’Arpac, l’agenzia regionale per l’ambiente, hanno riscontrato la presenza di batteri di salmonella nel vero e proprio fiume d’acqua che ha invaso la frazione. I residenti, ieri avevano protestato occupando per alcune ore la strada provinciale per gli insufficienti soccorsi e anche per la mancanza di interventi strutturali che ogni anno, in caso di forti precipitazioni, mettono a rischio l’incolumità degli abitanti. Le operazioni di soccorso e gli interventi sono coordinati dall’Ucl, l’Unita’ di controllo avanzato dei Vigili del Fuoco, che ha fatto alzare in volo un suo elicottero con il compito di effettuare riprese aeree della zona e monitorare l’evolversi della situazione.