Meteo Nord: ancora piogge, ma temperature verso i 20°C

Come già accennato, domani ci attende una ulteriore perturbazione, con temperature ancora contenute, con valori medi sui 10°C. Un miglioramento seguirà martedì e mercoledì, con ampie schiarite, ma già giovedì e venerdì la tendenza sarà a piogge in trasferimento da Ovest a Est, questa volta maggiormente interessate le Alpi e in generale i settori a Nord del Po. Cominceranno però ad affacciarsi – giovedì sulla Romagna, venerdì su pianure piemontesi e lombarde – valori intorno a 20 gradi, anche localmente 22°C. Si sa, le aree continentali fanno presto a scaldarsi in questo periodo, anzi, capita che la campagna sia, per una volta, più calda della città, che ha accumulato tanto freddo nei muri ed è ancora nelle prime giornate “estive” ben più fredda delle aree circostanti.

Sabato si attende ancora una certa flessione delle temperature con incertezza del tempo, ma è ancora presto per parlarne. Quello che si può dire in sintesi è quindi che a piccoli passi, la faccia allegra della primavera sta arrivando, e lo farà senz’altro in modo molto più deciso nella settimana successiva, probabilmente con valori limite di 25°C e soleggiamento generoso.