Scossa di terremoto di magnitudo 3.6 tra Umbria e Toscana, paura ed evacuazioni a Città di Castello

MeteoWeb

Una forte scossa di terremoto e’ stata avvertita stamani dalla popolazione nella zona di Citta’ di Castello. Al momento non si registrano feriti o danni particolari, secondo quanto si e’ appreso dalle forze di polizia. Gli alunni di alcune scuole sarebbero stati fatti comunque precauzionalmente fatti uscire dalle scuole. Controlli sono stati subito svolti da carabinieri, polizia, vigili del fuoco e 118. Non sono stati comunque rilevati al momento danni particolari a eccezione della caduta di qualche pezzo di intonaco. Avrebbe inoltre ceduto parte di un muro di un’abitazione danneggiata nei giorni scorsi dall’esplosione di una bombola di gas e quindi disabitata. Secondo la protezione civile, la scossa sarebbe stata di magnitudo 3.6.