Terremoto Cina: 203 morti accertati e almeno 11.000 feriti, ma il bilancio è ancora parziale

MeteoWeb

E’ arrivato a 203 morti e 11.000 feriti il bilancio delterremoto nel Sichian, nel sud-ovest della Cina. Il sisma di magnitudo 6,6 ha colpito nella contea di Lushan, vicino alla citta’ di Ya’an, a una profondita’ di 12 chilometri, vicino al punto in cui nel maggio 2008 un altro terremoto aveva causato piu’ di 70.000 morti. Le operazioni di soccorso sono proseguite nella notte, alla presenza del nuovo premier Li Keqiang. “Il centro della contea di Lushan sta tornando alla normalita'”, hanno riferito fonti della Croce Rossa, “ma c’e’ ancora grande necessita’ di alloggi ed aiuti”.