Terremoto Iran: primo bilancio di 40 morti. Nessun danno alla centrale nucleare Bushehr

MeteoWeb

E’ di almeno 40 morti il primo bilancio della scossa di magnitudo 7.8 che ha colpito la provincia del Sistan e Balucistan, nel sud-est dell’Iran. Lo ha riferito l’agenzia d’informazione ‘Fars’, secondo cui l’epicentro del sisma e’ stato localizzato in una zona “rurale” dove ci sono molte case “fatte di mattoni di fango”. La compagnia russa costruttrice della centrale nucleare di Bushehr afferma che l’impianto non ha subito alcun danno dal devastante sisma che ha scosso l’Iran sud orientale. La centrale e’ situata dalla parte opposta, affacciata sul Golfo, dove pure il terremoto e’ stato pesantemente avvertito.