Allerta Meteo, tanto altro forte maltempo in settimana: le mappe e il bollettino dell’aeronautica militare

/
MeteoWeb

01Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un sistema nuvoloso, con correnti occidentali moderatamente instabili, sta interessando le regioni del centro e del nord con precipitazioni anche di tipo temporalesco. Tempo previsto fino alle 7 di domani. Nord: cielo molto nuvoloso sulle regioni settentrionali, con precipitazioni sparse anche temporalesche che risulteranno piu’ continue e persistenti sulla Liguria, sul basso Piemonte ed in prossimita’ dei rilievi, dove potranno assumere carattere nevoso a quote superiori ai 900-1000 metri; addensamenti consistenti sul Triveneto, sulla Lombardia e sull’Emilia Romagna, con piogge che si intensificheranno durante le ore pomeridiane divenendo anche di tipo temporalesche specie lungo le coste, con nevicate sui rilievi a quote superiori ai 900-1000 metri; tendenza dal tardo pomeriggio, sul settore occidentale, ad un generale miglioramento con attenuazione dei fenomeni e della nuvolosita’ con parziali schiarite nel corso della sera-notte. Centro e Sardegna: nuvolosita’ compatta sulle regioni centrali con associate precipitazioni che potranno assumere anche carattere temporalesco specie su Toscana, Umbria e Lazio; graduale e lento miglioramento nel corso della notte sulle regioni tirreniche; sulla Sardegna cielo coperto con piogge che interesseranno maggiormente il settore settentrionale e occidentale dell’isola, dalla sera condizioni di variabilita’ sull’isola con parziali schiarite. Sud e Sicilia: annuvolamenti irregolari piu’ compatti e frequenti sulla Campania e settori costieri tirrenici di Basilicata e Calabria e sulla Sicilia settentrionale dove risulteranno piu’ probabili delle precipitazioni mentre maggiori schiarite saranno presenti sulle rimanenti aree. Temperature: in generale ulteriore diminuzione. Venti: moderati occidentali al centro-sud con rinforzi sulle zone costiere tirreniche e sulla Sardegna; deboli settentrionali al nord con locali rinforzi sulle coste adriatiche. Mari: agitati il mar Ligure, il Tirreno centrale ed il mare di Sardegna; molto mossi i restanti bacini occidentali; mossi i rimanenti settori ma con moto ondoso in aumento sull’Adriatico.

02Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, domenica 26 maggio 2013. Nord: ampi rasserenamenti sul settore occidentale con tempo soleggiato; nuvolosita’ estesa in prima mattinata con residue piogge ma con tendenza a rapido miglioramento ad iniziare dal settore alpino con ampie schiarite. Centro e Sardegna: soleggiato su Sardegna e regioni tirreniche salvo residui annuvolamenti sulle zone appenniniche ed attivita’ cumuliforme pomeridiana sui rilievi; nuvolosita’ diffusa sino a tarda mattinata sul versante adriatico con rovesci e temporali con tendenza a rasserenamenti ad iniziare dalle Marche. Sud e Sicilia: nuvolosita’ in temporaneo aumento in mattinata sulla Puglia con possibili piovaschi sul settore settentrionale e tendenza a schiarite dal pomeriggio; sporadica nuvolosita’ sul resto del meridione con un cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature: giornata fresca, specie al mattino, con temperature in diminuzione rispettivamente le massime sul versante adriatico e le minime al centro-nord. Venti: dai quadranti settentrionali, moderati localmente forti. Mari: mossi o molto mossi, agitati il Tirreno meridionale ed il mar di Sardegna

05Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Lunedi’ 27 maggio Nord: giornata soleggiata su quasi tutte le regioni con cielo sereno o poco nuvoloso per l’intera giornata; solo sulla Liguria si assistera’ ad un aumento della nuvolosita’ dalla serata. Centro e Sardegna: piogge in arrivo ad iniziare dalla mattinata sulla Sardegna in estensione al Lazio e bassa Toscana; nuvolosita’ variabile sulle restanti regioni. Sud e Sicilia: giornata soleggiata con cielo al piu’ velato con qualche isolato addensamento sulle zone montuose. Temperature: ancora piuttosto fresco la mattina, mentre le massime tenderanno ad aumentare, specie al meridione e regioni tirreniche. Venti: deboli dai quadranti meridionali, con rinforzi sulla Liguria. Mari: molto mosso il mar Ligure, mossi il Tirreno e i mari prospicenti le isole maggiori, poco mossi l’Adriatico e lo Jonio.
08Martedi’ 28 maggio Peggioramento al settentrione ad iniziare dal settore occidentale, mentre su quello orientale resisteranno le schiarite inizialmente; piogge in arrivo anche su quelle centrali, mentre su Sardegna e meridione persisteranno le schiarite con temperature in aumento. Mercoledi’ 29 maggio Condizioni di maltempo sulle regioni centro-settentrionali, Sardegna e meridionali tirreniche con rovesci e temporali; ampi rasserenamenti sulle regioni centro-meridionali adriatiche e joniche. Giovedi’ 30 e venerdi’ 31 maggio Condizioni molto instabili su tutte le regioni con temporali diffusi durante le ore pomeridiane specie sulle zone interne.