Alluvione Toscana, la Regione anticipa 111 milioni di euro stanziati dal governo centrale

MeteoWeb

Alluvione Grosseto 2012I quasi 111 milioni di euro stanziati dal governo centrale per le alluvioni che colpirono la Toscana nel novembre 2012 (per la precisione 110,9 milioni) li anticipa tutti la Regione. Lo ha deciso questa mattina, a Firenze, la Giunta regionale approvando una delibera proposta dal presidente Enrico Rossi in modo da consentire, in attesa della erogazione effettiva di questi soldi da parte dello Stato, i pagamenti indifferibili. Gli eventi alluvionali sono quelli che si verificarono dal 10 al 13 e dal 27 al 28 novembre dello scorso anno in 7 province toscane: Arezzo, Grosseto, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia e Siena. L’ordinanza con cui Enrico Rossi, nella sua veste di Commissario delegato, ha approvato la ripartizione dei circa 111 milioni di euro e’ dello scorso 24 aprile (pubblicata sul Burt dell’8 maggio): 83 milioni sono destinati a finanziare interventi pubblici, emergenziali, di ripristino e messa in sicurezza; quasi 19 milioni (18,8) vanno come contributi per imprese extra-agricole mentre 1,2 milioni come contributi a imprese agricole. I restanti 7,9 milioni di euro sono finalizzati a contributi per i privati. Gli 83 milioni necessari per la realizzazione degli interventi urgenti di messa in sicurezza del territorio, saranno cosi’ ripartiti: Provincia di Lucca 9,89 milioni, Provincia di Arezzo 5,2 milioni, Provincia di Siena 9,3 milioni, Provincia di Massa Carrara 16,86 milioni, Provincia di Pisa 4,32 milioni, Provincia di Grosseto 37,13 milioni, Indagini e primi interventi per il ripristino della funzionalita’ idraulica dei corsi d’acqua interessati 300mila. In attesa della riscossione definitiva di queste somme sara’ dunque la stessa Regione ad anticiparle di cassa. In modo da rendere piu’ veloci i pagamenti. A queste risorse si aggiungono 30 milioni precedentemente stanziati dalla Regione, cosi’ destinati: Provincia di Lucca 390mila, Provincia di Massa Carrara 11,04 milioni, Provincia di Pistoia 620mila, Provincia di Grosseto 17,94 milioni. Il totale complessivo ammonta quindi a quasi 113 milioni.