Emergenza maltempo, Vicenza col fiato sospeso. Il Sindaco: “sarà peggio del 2010”, piena del Bacchiglione in serata

MeteoWeb

Bacchiglione  pienaContinua a diluviare su Vicenza e provincia, con il fiume Bacchiglione che continua minacciosamente a ingrossarsi. A metà pomeriggio il livello del fiume ha raggiunto i 5 metri e 31cm, ben oltre la soglia di allarme posta a quota 4,5 metri. Nell’ultima ora la crescita è stato meno repentina rispetto al primo pomeriggio, ma la piena è attesa tra le 19 e 20 di stasera, secondo i rilevamenti effettuati nel nord della provincia. In tutta la zona circostante, già colpita duramente dall’alluvione del novembre 2010, sono state fatte suonare le sirene ed è stata allertata la popolazione.

alluvione-vicenzaSI RISCHIA UNA PIENA PEGGIORE DELL’ALLUVIONE DEL 2010! Il sindaco di Vicenza Achille Variati ha confidato al vice sindaco di Padova Ivo Rossi che il modello matematico che prevede l’andamento del livello del Bacchiglione ipotizza il livello massimo di piena in serata a Ponte degli Angeli a 6 metri e 40 cm. Uno scenario peggiore dell’alluvione del novembre 2010. Il Comune di Padova ha inviato a Vicenza 5 pompe e ha allertato gli uomini della protezione civile anche per un eventuale intervento in zona Paltana.
A nord di Vicenza nelle ultime sei ore sono caduti oltre 120mm di pioggia. Anche il Muson dei Sassi, a nord di Castelfranco, ha superato i due metri di livello. Situazione critica anche ad Arcugnano dove si sono verificati una serie di smottamenti e di frane tra Villabalzana, S. Agostino, Torri e il Lago di Fimon.