Meteo Sicilia, violenta tempesta in arrivo: massima allerta per domani e giovedì, venti impetuosi e mare in tempesta

MeteoWeb

E’ massima allerta in Sicilia per l’arrivo di un profondo ciclone Afro – Mediterraneo (fuori stagione) che nelle prossime ore porterà forte maltempo su tutta l’Italia centro/meridionale. Già da stasera i primi temporali abborderanno la Sardegna per poi giungere domani sul Tirreno e su tutto il centro/sud. Secondo le nostre previsioni, le piogge più intense sull’Italia saranno quelle che colpiranno Marche, Abruzzo, Lazio e Campania tra domani pomeriggio e giovedì mattina, con possibili violenti nubifragi, grandinate e furiosi temporali. In Sicilia, comunque, non mancheranno delle piogge sparse anche intense e qualche temporale, ma il fenomeno più significativo sarà il forte vento che provocherà violente mareggiate.
mareggiata04Inoltre le temperature, con una prima impennata nella mattinata di domani, mercoledì 22 maggio, e poi un rapido crollo tra domani sera e giovedì, quando farà freddo su tutta l’isola con un furioso vento di maestrale (Palermo e Messina faranno fatica a superare i +18/+19°C di massima, quasi come in inverno!).
I venti più forti, però, saranno innanzitutto quelli di scirocco tra stasera e domani mattina con raffiche fino a 120km/h nel messinese tirrenico, dove domattina la colonnina di mercurio arriverà a raggiungere e superare i +30°C tra Capo d’Orlando, Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo. Anche Trapani, Palermo, Termini Imerese, Bagheria e Cefalù supereranno i +28/+29°C. Già al momento, comunque, Trapani si trova a +29°C. Quando cesserà lo scirocco si attiverà dapprima un impetuoso ponente che soffierà in modo molto violento nel pomeriggio/sera di domani su tutto il Canale di Sicilia, provocando violente mareggiate su trapanese e agrigentino. A largo del litorale, infatti, avremo venti fino a 140km/h, da uragano, e le spiagge rischiano di essere letteralmente devastate dalla furia dei marosi. Tra domani sera e giovedì, poi, il vento ruoterà ancora e diventerà un maestrale puro, con raffiche fino a 100km/h da nord/ovest e ulteriori mareggiate su trapanese, palermitano e messinese. Il vento provocherà danni e disagi, con collegamenti interrotti per molte ore (probabilmente anche più di 48!) con tutte le isole minori intorno alla Sicilia!
Per ulteriori dettagli:

Per monitorare la situazione in diretta seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.

Vi invitiamo sulla pagina di Facebook Sicilia dove potrete trovare, ogni giorno, spettacolari fotografie di quella che è una delle isole più belle del mondo, con aggiornamenti, curiosità e novità sempre aggiornate sui vari aspetti Siciliani, dalla natura alla cultura, dall’arte all’ambiente fino alla politica e alle notizie di attualità.

Qui l’indice della Pagina con tutto l’interessantissimo materiale pubblicato nel corso degli anni.