Piogge torrenziali al nord, raddoppiata in 24 ore la portata del lago d’Iseo

MeteoWeb

lago d'iseoIl lago d’Iseo e’ in piena a causa delle forti piogge della notte, tanto che la portata e’ raddoppiata in un giorno. Ieri gli afflussi a Lovere-Costa Volpino erano attorno ai 100 metri cubi al secondo, oggi sfiorano invece i 200. Analogo raddoppio per quanto riguarda il deflusso alla diga di Sarnico (Bergamo) verso il fiume Oglio, dove oggi si registrano 183 metri cubi al secondo, il doppio di ieri. Questa mattina l’asticella del misuratore di Sarnico (Bergamo) ha inoltre toccato quota +95 centimetri, 25 al di sopra della media storica del periodo (+70), dal 1933 a oggi. Il Consorzio dell’Oglio di Brescia tiene costantemente monitorata la situazione e nella notte appena trascorsa ha garantito regolazioni periodiche. Da circa un mese il livello del Sebino si mantiene attorno ai +100 centimetri, misura inedita per il periodo. Il livello massimo di concessione per la regolazione e’ fissato a +110, misura oltre la quale il bacino inizia a segnalare le prime situazioni critiche di esondazioni.