Previsioni Meteo, ancora piogge e temporali sull’Italia nei prossimi giorni: le mappe e il bollettino dell’aeronautica militare

    /
    MeteoWeb

    Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un’area depressionaria presente sull’Italia determina prevalenti condizioni di instabilita’ atmosferica, con condizioni di tempo a tratti anche perturbato. Tempo previsto fino alle 7 di domani. Nord: parzialmente nuvoloso sul settore occidentale con annuvolamenti localmente intensi nel pomeriggio a ridosso dei rilievi con associati brevi rovesci temporaleschi, in successiva attenuazione e maggiori schiarite sulle aree pianeggianti e sulle coste liguri; molto nuvoloso sulle restanti zone del nord con precipitazioni sparse, localmente anche a carattere temporalesco, con fenomeni che risulteranno localmente intensi e persistenti specie sul Friuli-Venezia Giulia e veneto. Centro e Sardegna: irregolarmente nuvoloso sulla Sardegna con addensamenti associati a residui brevi rovesci sulle coste occidentali dell’isola, in generale progressivo miglioramento con ampie schiarite; molto nuvoloso sulle regioni centrali con rovesci diffusi durante il pomeriggio a prevalente carattere temporalesco, con fenomeni localmente intensi sull’Umbria, Lazio ed Abruzzo; nel corso del pomeriggio-sera generale attenuazione dei fenomeni sulla toscana, marche ed Abruzzo, mentre insisteranno ancora sul Lazio ed Umbria. Sud e Sicilia: molto nuvoloso sulla Campania e Molise con precipitazioni sparse a prevalente carattere temporalesco, con fenomeni localmente intensi durante il pomeriggio, in successiva attenuazione; irregolarmente nuvoloso sulle restanti zone del sud con annuvolamenti piu’ intensi tra Puglia settentrionale e Basilicata, con occasionali brevi rovesci anche temporaleschi con maggiori schiarite sull’area ionica. Temperature: massime in diminuzione. Venti: deboli variabili al nord; deboli o moderati da ovest-nordovest sulle regioni centro-meridionali con raffiche di vento associati alle aree temporalesche. Mari: molto mossi il Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia ed il Tirreno meridionale; poco mossi o mossi tutti i restanti mari.

    Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, martedì 7 maggio. Nord: sul settore occidentale nuvolosita’ irregolare al mattino,ma tendenza nel corso della giornata ad un aumento delle nubi a cui saranno associate nel pomeriggio deboli precipitazioni, che localmente, specie in prossimita’ dei rilievi emiliani, potranno assumere carattere temporalesco. Sul settore orientale nuvolosita’ compatta sin dal primo mattino a cui saranno associate precipitazioni che localmente assumeranno carattere temporalesco. Dal tardo pomeriggio/serata attenuazione dei fenomeni e della nuvolosita’. Centro e Sardegna: sulla Sardegna cielo da poco nuvoloso ad irregolarmente nuvoloso. Sulle regioni peninsulari, al mattino, sulla fascia costiera, cielo irregolarmente nuvoloso, ma tendenza ad un aumento della nuvolosita’ nel corso della giornata, con possibilita’ di locali rovesci pomeridiani. Nelle aree interne cielo nuvoloso sin dalle prime ore del mattino con possibilita’ di precipitazioni che localmente potranno assumere carattere temporalesco. Sud e Sicilia: sulla Sicilia cielo da poco nuvoloso ad irregolarmente nuvoloso. Sulle restanti regioni tirreniche cielo da irregolarmente nuvoloso a nuvoloso al mattino, ma con tendenza ad un progressivo aumento della nuvolosita’ con possibilita’ di precipitazioni che localmente, specie sulla Campania, potranno assumere carattere temporalesco. Temperature: al sud in calo le minime, stazionarie le massime. Al nord stazionarie le minime in aumento le massime specie sui settori di nord-ovest. Venti: prevalentemente occidentali di intensita’ debole, con locali rinforzi sui versanti tirrenici. Mari: prevalentemente mosso, molto mosso lo Stretto di Sicilia.

    Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. MERCOLEDI’ 8 MAGGIO Nord: su Piemonte valle d’Aosta e Liguria cielo poco nuvoloso al mattino tendente ad irregolarmente nuvoloso durante il pomeriggio. Sulle restanti regioni cielo da irregolarmente nuvoloso a molto nuvoloso, con possibilita’ di precipitazioni, specie durante le ore pomeridiane, piu’ frequenti ed intense sui settori piu’ orientali. Centro e Sardegna: cielo sereno o poco nuvoloso sulla Sardegna. Sulle regioni peninsulari ampie aperture lungo la fascia costiera con un cielo essenzialmente poco nuvoloso al mattino ed irregolarmente nuvoloso nel pomeriggio. Nelle zone interne nuvolosita’ irregolare al mattino tendente ad intensificarsi nel pomeriggio, con possibilita’ di isolate precipitazioni essenzialmente confinate alla dorsale appenninica. Sud e Sicilia: al mattino cielo sereno o poco nuvoloso, ma tendenza ad un moderato aumento della nuvolosita’ nel pomeriggio. In prossimita’ dei rilievi appenninici non si escludono locali precipitazioni. Temperature: in generale lieve aumento sia le massime che le minime. Venti: prevalentemente occidentali deboli. Mari: mosso il Tirreno centro-meridionale, poco mossi i restanti bacini. GIOVEDI’ 9 MAGGIO Al mattino cielo sereno o poco nuvoloso su gran parte delle regioni, nel pomeriggio aumento delle nubi medio alte sui settori di nord-ovest, mentre sui rilievi di Calabria e Basilicata l’aumento della nuvolosita’ sara’ associato ad isolati rovesci di pioggia. VENERDI’ 10 MAGGIO Sulle regioni settentrionali cielo molto nuvoloso o coperto, con possibilita’ di precipitazioni che dai settori occidentali si estenderanno a quelli orientali, in quest’ultimo settore durante le ore pomeridiane maggiore possibilita’ di sviluppo di temporali. Sulle regioni centrali dapprima cielo sereno ma nuvolosita’ in progressivo aumento a partire dalla Toscana ed in estensione nel pomeriggio alle restanti regioni, possibili isolati rovesci di pioggia in prossimita’ della dorsale appenninica. Sulla Sardegna Sicilia e regioni meridionali essenzialmente cielo sereno o poco nuvoloso. SABATO 11 E DOMENICA 12 MAGGIO Su Sardegna, Sicilia ed estreme regioni meridionali cielo da poco nuvoloso ad irregolarmente nuvoloso, nelle aree centrali tirreniche e sui settori di nord-ovest nuvolosita’ irregolare al mattino tendente ad intensificarsi nel pomeriggio con possibilita’ di precipitazioni specie in prossimita’ dei rilievi e durante le ore pomeridiane. Nelle aree centrali adriatiche e sui settori di nord-est cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni.