Previsioni Meteo Lombardia: ancora nubi e piogge, ma con temperature massime in aumento

MeteoWeb
Credit: ESA
Credit: ESA

Sull’Europa insiste una struttura circolatoria di tipo depressionario che mantiene condizioni di tempo instabile, pur in graduale attenuazione a partire da domenica. Saranno quindi ancora possibili rovesci sparsi e qualche temporale sulla Lombardia, alternati a periodi soleggiati, con temperature che ancora per diversi giorni si manterranno al di sotto della norma del periodo. Domani, secondo il bollettino meteo dell’Arpa, sulla fascia alpina di confine addensamenti insistenti, altrove nuvolosita’ variabile: nella notte ovunque molto nuvoloso a coperto, in mattinata schiarite ampie, dal pomeriggio annuvolamenti sparsi sulle Prealpi in estensione o spostamento verso la Pianura. Nella notte possibili rovesci o temporali isolati, piu’ probabili sulla parte centrorientale della regione. Dal primo pomeriggio rovesci sparsi sui rilievi prealpini, anche temporaleschi, in locale estensione alla Pianura . Temperature: minime e massime in lieve aumento; in Pianura minime tra 11 e 14 gradi, massime tra 20 e 24 gradi. Venti: in prevalenza dai quadranti settentrionali, in Pianura per lo piu’ deboli, in montagna deboli o moderati con locali rinforzi fino a forti sulle Alpi di confine. Domenica nuvolosita’ variabile: fino al mattino prevalenza di velature o qualche addensamento per nubi medio-alte ma anche ampie schiarite, soprattutto su Pianura e Oltrepo’ Pavese; dal primo pomeriggio annuvolamenti sparsi, a tratti estesi. Precipitazioni: sui rilievi alpini di confine deboli, in attenuazione o esaurimento nel pomeriggio; dal primo pomeriggio possibili rovesci sulle Prealpi centrorientali. Temperature minime stazionarie intorno a 13, massime in lieve aumento intorno a 25 gradi. Venti: in pianura moderati con rinforzi da nord sul settore occidentale; in montagna moderati settentrionali con rinforzi sulla fascia di confine. Lunedi’ su tutta la Lombardia nuvolosita’ irregolare e variabile. Precipitazioni: nella notte possibili residue su Pianura e Appennino. Nel pomeriggio rovesci sparsi a partire dai rilievi alpini e prealpini, in locale estensione al resto della regione. Temperature: minime stazionarie, massime stazionarie o in lieve calo. Venti: in pianura deboli orientali, in montagna deboli o moderati settentrionali. Martedi’ e mercoledi’ nuvolosita’ irregolare e variabile con addensamenti soprattutto pomeridiani associati a rovesci sparsi, a partire dai rilievi ed inestensione alla Pianura. Temperature senza variazioni di rilievo. Venti deboli di direzione variabile on locali e temporanei rinforzi.