Previsioni Meteo, tanti giorni di piogge e temporali la prossima settimana: mappe e bollettino dell’aeronautica militare

/
MeteoWeb

02Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia Situazione: correnti settentrionali fanno affluire aria fresca ed instabile sull’Italia ed all’interno di questo flusso una nuova perturbazione, attualmente estesa dalla Danimarca fino all’arco alpino, si muove velocemente verso sud-est ed interessera’ piu’ direttamente le nostre regioni del versante orientale. Tempo previsto fino alle 7 di domani. Nord: sui settori centro-orientali di Liguria e Lombardia, sull’Emilia-Romagna e su veneto, trentino-alto Adige e Friuli-Venezia Giulia nuvolosita’ irregolare anche intensa con precipitazioni associate a prevalente carattere temporalesco e che inizialmente interesseranno piu’ direttamente le aree interne ed i rilievi in genere: in serata i temporali raggiungeranno anche le aree pianeggianti e le coste dell’Emilia-Romagna centro-orientale, del Veneto e del Friuli Venezia Giulia mentre si attenueranno definitivamente sulle rimanenti aree, con situazione che migliorera’ tra la notte ed il mattino anche su Veneto, Friuli ed Emilia-Romagna seppur con qualche residuo fenomeno ancora possibile nella notte sulle coste romagnole e nelle immediate vicinanze; nuvolosita’ decisamente minore e maggiori schiarite sul resto del nord ma con possibilita’ di qualche locale rovescio o temporale nel pomeriggio tra basso Piemonte e Liguria di ponente e su Valle d’Aosta e rilievi di nord Piemonte ed ovest Lombardia.
aeronauticaCentro e Sardegna: ampie schiarite sulla Sardegna, con qualche nube in piu’ ma innocua nel pomeriggio sul settore occidentale; nuvolosita’ variabile su toscana, Umbria e Lazio con addensamenti piu’ consistenti ed associati a brevi rovesci o locali temporali pomeridiani sulle aree lontane dalle coste; molte nubi su Marche ed Abruzzo con isolati rovesci o temporali specie su aree interne ed appenniniche, in temporanea attenuazione serale ma con fenomeni che si ripresenteranno dalla tarda sera e nella notte sulle Marche settentrionali e sulle restanti aree costiere. Sud e Sicilia: prevalenti schiarite sulla Sicilia salvo addensamenti localmente intensi sul settore nord, con qualche occasionale piovasco associato durante la notte; nuvolosita’ irregolare temporaneamente intensa sulle regioni peninsulari con precipitazioni associate a prevalente carattere temporalesco e che interesseranno piu’ direttamente le aree interne ed i rilievi in genere, in attenuazione serale ma con qualche sconfinamento tra la sera e nella notte sulle coste tirreniche mentre durante le ore notturne aumentera’ la possibilita’ di nuovi temporali sulle aree costiere del Molise e della Puglia centro-settentrionale. Temperature: massime in calo su Umbria, marche, Abruzzo e su tutte quelle meridionali specie del versante adriatico, senza variazioni di rilievo sulle restanti regioni; minime in calo al nord, specie settore orientale, e sulle centrali adriatiche, stazionarie sul resto d’Italia. Venti: da moderati a localmente forti da nord-ovest sulla Sardegna con i rinforzi maggiori sui settore nord ed ovest; moderati da nord-ovest con locali rinforzi su Sicilia, Calabria e Puglia; da deboli a moderati settentrionali sulle restanti regioni centro-meridionali con i rinforzi maggiori sulle coste adriatiche e, nel pomeriggio, su quelle di Lazio e Campania; deboli mediamente settentrionali al nord, con locali rinforzi dalla sera su Liguria e coste adriatiche. Mari: da agitato a localmente molto agitato il Mare di Sardegna ed agitati Stretto di Sicilia e Canale di Sardegna; mossi Adriatico ed alto Tirreno, con moto ondoso in aumento su medio-basso Adriatico; molto mossi i rimanenti mari.

03Il servizio meteorologico dell’ Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, domenica 12 maggio. Nord: sull’Emilia Romagna, ancora qualche residuo rovescio sino a tarda mattinata ma con tendenza a rasserenamenti; sul resto del nord giornata prevalentemente soleggiata per tutto il periodo. Centro e Sardegna: ampi rasserenamenti su Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio centro-settentrionali, salvo qualche addensamento a ridosso dei rilievi; su Lazio meridionale e regioni adriatiche nuvolosita’ sparsa a tratti intensa con possibili rovesci o temporali specie sulle Marche; tendenza dal pomeriggio a rasserenamenti sempre piu’ ampi. Sud e Sicilia: sulla Sicilia, giornata soleggiata salvo qualche addensamento lungo il versante tirrenico in via di dissolvimento; nuvolosita’ sparsa sulle restanti regioni con possibili rovesci sino alla tarda mattinata, ma la tendenza a schiarite via via sempre piu’ ampie. Temperature: giornata gradevole con temperature in lieve diminuzione Venti: ancora moderati dai quadranti settentrionali sulla Sardegna, ma in attenuazione, deboli altrove. Mari: da molto mossi a poco mossi i bacini occidentali; poco mossi i rimanenti mari.

05Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. MARTEDI’ 14 MAGGIO Nord: giornata prevalentemente serena con cielo libero da nubi; tendenza dalla serata ad aumento della nuvolosita’ sul settore occidentale. Centro e Sardegna: giornata soleggiata per tutto il periodo salvo qualche innocua nube sulle zone appenniniche; sull’isola tendenza ad aumento della nuvolosita’ in serata. Sud e Sicilia: giornata con sole e cielo sereno o poco nuvoloso con qualche addensamento sulle montagne; dalla serata tendenza ad aumento della nuvolosita’ alta e stratiforme sulla Sicilia occidentale. Temperature: giornata gradevole con temperature in aumento, specie le massime nelle zone interne peninsulari. Venti: deboli sudoccidentali tendenti a rinforzare. Mari: poco mossi con moto ondoso in aumento sui bacini occidentali. MERCOLEDI’ 15 MAGGIO Rapido e consistente peggioramento con piogge e temporali in intensificazione ad iniziare dal settore nordoccidentale e regioni tirreniche, con temperature massime in decisa diminuzione; ancora schiarite lungo i versanti adriatico e ionico. GIOVEDI’ 16 MAGGIO Piogge abbondanti sulle regioni centro-meridionali e Sardegna con temporali anche di forte intensita’ in attenuazione nel corso della giornata con rasserenamenti a fine scadenza ad iniziare dal versante tirrenico. VENERDI’ 17 E SABATO 18 MAGGIO Nuovo peggioramento specie sulle regioni centro-settentrionali con intensificazione delle precipitazioni piu’ localizzate sul settore tirrenico; ampi rasserenamenti a fine scadenza. Temperature ben al di sotto della media del periodo.