Salute: identificato gene associato alla scoliosi idiopatica giovanile

MeteoWeb

Credit: medicitalia.it
Credit: medicitalia.it

Un team di ricercatori del RIKEN Center for Integrative Medical Sciences in Giappone ha identificato per la prima volta un gene associato alla scoliosi idiopatica giovanile tra le popolazioni caucasiche e asiatiche. Il gene e’ coinvolto nella crescita e nello sviluppo della spina dorsale durante l’infanzia. Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Genetics, ha analizzato il genoma di 1.819 individui giapponesi affetti da scoliosi. I dati sono stati successivamente comparati a quelli raccolti dai test effettuati su 25.939 giapponesi sani. Dalle analisi, il team e’ riuscito a scovare un gene associato alla suscettibilita’ di sviluppare la scoliosi sul cromosoma 6. Un’associazione che e’ stata rilevata anche tra le popolazioni di cinesi Han e tra i caucasici. Il gene in questione e’ il GPR126 altamente espresso nella cartilagine e la cui soppressione ritarda la crescita e la formazione dei tessuti ossei nel processo di sviluppo della spina dorsale. Il gene svolge un ruolo anche nel determinare l’altezza individuale e la lunghezza del tronco. “La nostra ricerca suggerisce l’interessante possibilita’ che GPR126 possa influenzare la vulnerabilita’ alla scoliosi idiopatica giovanile e l’altezza attraverso uno sviluppo e una crescita spinale anormali”, hanno commentato gli autori.