Terremoto in India: bilancio di almeno due vittime e settanta feriti, tra cui tanti bambini

MeteoWeb

Almeno due persone sono morte nel nord dell’India e una settantina, fra cui circa 32 bambini che frequentavano la scuola, sono rimaste ferite nel terremoto di magnitudo 5,7 (ridimensionata a magnitudo 5.4 dal Servizio Geologico degli Stati Uniti) che ha colpito stamani anche vaste zone del Pakistan, seguito da uno sciame di scosse minori. Lo scrive l’agenzia di stampa indiana Pti. I bambini sono rimasti feriti nel parziale crollo di alcuni edifici scolastici e di altri immobili nei distretti di Kishtwar e Doda, nello stato del Kashmir, circa 450 km a nord di New Delhi. Ma la scossa è stata avvertita con forza anche nel vicino stato dell’Himshal Pradesh, Punjab e Haryana, dove in molte località la gente è scesa in strada in preda al panico.