Maltempo nelle Filippine, affonda traghetto vicino Burias: almeno due morti

MeteoWeb

BMriP_KCMAApsK2Un traghetto con a bordo 57 persone è affondato al largo delle Filippine e il primo bilancio diffuso dai soccorritori è di due vittime e almeno tredici dispersi. L’incidente è avvenuto questa mattina per cause ancora da chiarire a circa due chilometri dalle coste dell’isola Burias, nel centro del Paese. Quarantadue passeggeri sono stati rapidamente tratti in salvo ma sono stati rinvenuto il cadavere di due donne; altre tredici persone mancano all’appello, ha confermato il capo della protezione civile regionale, Raffy Alejandro. Il capitano della MV Lady di Mount Caramel, che fa parte dei superstiti, ha spiegato che il traghetto potrebbe essersi ribaltato visto il gran peso di due bus e un tir che trasportava, visto che le condizioni meteorologiche erano buone. Gli incidenti che coinvolgono traghetti, un mezzo di trasporto indispensabile in un arcipelago formato da 7.100 isole e con 92 milioni di abitanti, sono frequenti, a causa della scarsa manutenzione e del mancato rispetto delle norme di sicurezza.