Allerta Meteo, Italia sferzata da violenti temporali e maltempo estremo fino a fine mese, estate in crisi totale!

/
MeteoWeb

10L’estate è in crisi più totale sull’Italia, nonostante le ampie schiarite che per lunghi tratti durante la giornata caratterizzano il clima con temperatura comunque miti e gradevoli. Siamo pur sempre in estate, ma nella migliore delle ipotesi il termometro tocca sfiora appena valori medi del periodo, quelli normali e assolutamente consoni, senza alcuna ondata di calore fino ad ora che siamo già a metà estate. Temperature massime di +28/+29°C sulle coste e di +30/+31°C nelle zone interne sono più basse rispetto alla “routine” storica di questo periodo, che per molte località italiane dovrebbe essere il più caldo dell’anno. Eppure quest’anno abbiamo avuto una sola breve ondata di calore nella seconda metà di giugno, senza alcun picco estremo, e nulla più.
06Non avremo altre ondate di caldo almeno fino a fine luglio, e se agosto è ancora tutto da decifrare (potrebbe continuare così, oppure potrebbe riservarci il grande caldo che ancora non è arrivato), sappiamo per certo che nelle prossime due settimane, quindi nella seconda metà di luglio, non avremo alcun anticiclone sul territorio italiano ma ancora clima gradevole e molta instabilità. Le temperature diminuiranno ulteriormente nei prossimi giorni, scendendo nuovamente sotto le medie del periodo soprattutto al centro/sud, fino a 4-5°C sotto le medie, e il maltempo continuerà a imperversare giorno dopo giorno provocando altri fenomeni estremi come quelli, devastanti, di stamattina in pianura Padana dove abbiamo avuto grandinate e trombe d’aria che hanno provocato danni gravissimi, o come anche ieri pomeriggio a Benevento, o nei giorni scorsi a Perugia, Firenze, Roma, Milano, Taranto e in tantissime altre località.
04E’ confermato, come possiamo osservare nelle mappe a corredo dell’articolo, l’arrivo di aria molto fresca dalla penisola Scandinava dopo il 20 luglio, con temperature in ulteriore calo in Italia, probabilmente fino a 8-10°C sotto le medie del periodo, con ancora tanto maltempo e instabilità proprio nel periodo “clou” di quella che dovrebbe essere la “bella stagione” ma che, invece, quest’anno, è bizzarra come non mai. E lo ripetiamo per l’ennesima volta: chi, in tempi non sospetti, circa due mesi fa, ha parlato di “anno senza estate“, non ha sbagliato poi di molto… almeno fino ad ora!