Animali, Regno Unito: tubercolosi bovina in aumento, ma sarà eliminata entro il 2038

MeteoWeb

moria boviniLa tubercolosi bovina, aumentata in alcune aree dell’Inghilterra e del Galles negli ultimi due decenni, dovrebbe essere completamente spazzata via dal Regno Unito entro i prossimi venticinque anni. Si tratta di un problema cruciale che il ministro dell’Ambiente Owen Patterson non ha esitato a definire “la piu’ pressante emergenza sanitaria animale in UK“, presentando il piano del ministero per far fronte all’allarme. La strategia include un esteso abbattimento dei tassi per interrompere la diffusione dell’infezione che iniziera’ quest’anno in due aree del sud-ovest dell’Inghilterra, riporta la BBC.  “La tubercolosi – ha sottolineato Patterson – e’ una pericolosa minaccia per la sopravvivenza del bestiame nel Regno Unito e per l’economia dei nostri allevatori, nonche’ per la salute degli animali selvatici“. In base al programma, saranno abbattuti circa cinquemila tassi entro la fine del 2013. “Si tratta di una misura necessaria per riuscire ad affrontare questa malattia che e’ in costante aumento dal 1980“. Il piano ha animato le proteste degli animalisti attivisti in UK che sostengono che l’abbattimento non avra’ alcun impatto sulla proliferazione della tubercolosi bovina.