Gran caldo in Irlanda, sfiorati i +30°C anche nel nord del Paese: vacillano i record di caldo

MeteoWeb

Rtavn062L’anticiclone oceanico che dall’Atlantico si distende verso le Isole Britanniche ha portato, come previsto, una significativa ondata di caldo sui territori della verde isola d’Irlanda, dove nella giornata di ieri sono stati sfiorati i primi +30°C dell’estate. Alla quota di 850 hpa erano presenti isoterme di +15°C +16°C, con una +17°C +18°C a ridosso dell’Irlanda meridionale. Il muro dei +30°C all’ombra è stato sfiorato nella città di Shannon, nella Repubblica d’Irlanda. Non sono da meno i +29.5°C anche a Castederg, nell’Irlanda del Nord, a soli +1.3°C dal record assoluto dell’Irlanda del Nord, tuttora detenuto dai +30.0°C di Castederg, una delle temperature più alte mai registrate sull’isola dominata dal fresco e umido clima oceanico. Oggi è attesa un ulteriore replica, tanto che molti record assoluti di caldo della storia irlandese rischiano di vacillare per pochissimi decimi. Per il popolo irlandese, abituato all’umido e piovoso clima oceanico, si tratta di temperature davvero particolarmente elevate. Diverse le spiagge dell’isola prese d’assalto ieri.