Il maltempo non risparmia la Toscana: danni ingenti, boom di telefonate ai Vigili del Fuoco

MeteoWeb

toscanaTrombe d’aria o bombe d’acqua, questo pomeriggio, in alcune parti della Toscana: nell’Aretino, nel Senese e in Maremma. Il maltempo ha provocato danni: tetti lesionati, alberi caduti sulle auto, allagamenti di scantinati. Ad Arezzo e’ caduta una parte di copertura dell’Ipercoop, con immediata evacuazione. Nell’Aretino, in Valdichiana, un albero e’ caduto su tre auto in sosta, mentre nella frazione di Borghetto di Monte San Savino i tetti di alcune case sono stati lesionati dal vento. A Sansepolcro in Valtiberina un’azienda conta gravi danni al tetto. Boom di telefonate ai vigili del fuoco. Bomba d’acqua anche nella zona nord della Maremma, accompagnata da fortissime raffiche di vento. Territori piu’ colpiti sono di quelli di Massa Marittima e Montieri: tre tetti danneggiati a Prata mentre un albero e’ caduto al bivio di Tatti, distruggendo due auto in sosta. Su Siena e nel senese si e’ abbattuta una bomba d’acqua, che ha provocato allagamenti, caduta di alberi e rami sulle strade. Un nubifragio che ha provocato anche la lesione di alcuni tetti. Forti rallentamenti alla circolazione sulle vie della provincia.