Intitolato a Margherita Hack l’osservatorio astronomico del Chianti

MeteoWeb

Margherita_HackSara’ intitolato a Margherita Hack l’Osservatorio astronomico del Chianti, a Montecorboli, nel comune di Barberino Val d’Elsa (Firenze): tre anni fa era stata la stessa astrofisica a tenere a battesimo la realizzazione del corpo centrale della struttura di cui oggi e’ stato festeggiato il completamento, con una cupola del diametro di 7 metri e una sofisticata strumentazione scientifica. La decisione e’ stata presa dai sindaci di Barberino Maurizio Semplici e di Tavarnelle Val di Pesa Sestilio Dirindelli: le due amministrazioni hanno sostenuto il progetto dell’Osservatorio, con un investimento di 350mila euro. ”Se non se ne fosse andata lasciando un vuoto immenso – ha spiegato Dirindelli – oggi Margherita Hack sarebbe stata con noi, invece ci guarda dall’alto come una stella, la piu’ lucente, e noi la ricambiamo felici di poter mantenere la promessa che le avevamo fatto ovvero quella di completare i lavori con l’installazione della cupola e la dotazione della strumentazione scientifica; cercheremo di onorare la sua memoria non solo aspirando a rendere questo gioiello di cultura e scienza, aperto alla ricerca, alla formazione, al turismo, uno fra i primi d’Italia ma intitolando l’osservatorio proprio a lei”. Oggi all’inaugurazione era presente, tra gli altri, l’astronauta Paolo Nespoli.