Maltempo, tanti giorni con forti temporali: il bollettino e le mappe dell’aeronautica militare

/
MeteoWeb

01Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, domenica 7 luglio. Nord: addensamenti compatti sull’arco alpino e prealpino con rovesci e locali temporali; sulle restanti zone all’inizio ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ in rapida intensificazione mattutina con precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco o di rovescio, piu’ concentrate sui rilievi appenninici, in successivo miglioramento serale. Centro e Sardegna: cielo sereno o poco nuvoloso con annuvolamenti piu’ consistenti durante le ore centrali della giornata, specialmente sulle regioni orientali, con deboli piogge, qualche temporale o rovescio, sulle aree montuose e pedemontane; ampie schiarite dalla sera. Sud e Sicilia: cielo pressoche’ limpido e terso in attesa di intensificazione della copertura nuvolosa dalla tarda mattinata quando si verificheranno anche locali fenomeni, soprattutto sui rilievi maggiori, in rapida attenuazione dopo il tramonto. Temperature: minime in lieve aumento sulle due isole maggiori, senza variazioni di rilievo altrove; massime in tenue flessione sulle regioni peninsulari, stazionarie su Sicilia e Sardegna. Venti: deboli in genere dai quadranti settentrionali. Mari: mossi l’Adriatico sottocosta ed il Tirreno occidentale, con moto ondoso in attenuazione su quest’ultimo; da mossi a poco mossi lo Jonio e lo stretto di Sicilia; quasi calmi o poco mossi i restanti bacini.

03Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Lunedi’ 8 luglio Nord: nuvolosita’ variabile a tratti intensa sull’arco alpino e prealpino con piogge sparse, locali temporali o rovesci; sulle restanti zone il cielo da sereno tendera’ al coperto in tarda mattinata con nubi piu’ consistenti sulle regioni centroccidentali, alle quali saranno associati fenomeni a prevalente carattere temporalesco o di rovescio; ampi rasserenamenti dalla serata. Centro e Sardegna: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ in aumento mattutino, specialmente sulle regioni adriatiche, con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, localizzate in prevalenza sulle aree montuose e pedemontane, in rapido miglioramento serale. Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo seguite da annuvolamenti dal tardo mattino ai quali saranno associati locali rovesci ed isolati temporali in particolare sui rilievi appenninici, in possibile estensione anche alle aree pianeggianti, ma comunque in decisa attenuazione dalla prima serata. Temperature: senza variazioni di rilievo; massime in lieve aumento sull’Emilia-Romagna, in flessione sulla Sardegna. Venti: deboli, di direzione variabile sul versante tirrenico, in genere dai quadranti settentrionali su quello adriatico. Mari: mosso l’alto Adriatico sottocosta con moto ondoso in attenuazione; poco mossi i restanti bacini, localmente mossi il medio, basso Adriatico e lo Jonio al mattino. Martedi’ 9 luglio: nuvolosita’ variabile al mattino al nord, in rapido successivo aumento anche al centro-sud a cui saranno associati dei fenomeni sparsi a prevalente carattere di rovescio o temporale, attesi in particolar modo sui rilievi alpini ed appenninici, in miglioramento serale ad eccezione del nord-est. Mercoledi’ 10 luglio: molte nubi al nord, soprattutto triveneto, con precipitazioni sparse; all’inizio condizioni di tempo soleggiato altrove seguite da intensificazione della nuvolosita’ dal primo pomeriggio un po’ su tutte le regioni con associati deboli fenomeni, localmente a carattere temporalesco di rovescio, localizzati in particolare sull’arco alpino, prealpino e lungo la dorsale appenninica. Giovedi’ 11 e Venerdi 12 luglio: cielo sereno o poco nuvoloso salvo locali addensamenti in formazione dal primo pomeriggio con precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale ed in particolare sulle aree montuose, in rapida attenuazione dalla prima serata al centro-sud e sulle regioni nordoccidentali, mentre sul Triveneto si assistera’ ad un temporaneo peggioramento delle condizioni. Nella giornata di venerdi’ condizioni tipicamente estive, con molto sole e poche nubi in momentanea intensificazione pomeridiana con bassa probabilita’ di sporadici fenomeni temporaleschi sui rilievi maggiori.