Nubifragio a Roma, la stazione metro “Termini” è ancora chiusa e potrebbe non riaprire domani!

MeteoWeb

terminiRischia di rimanere chiusa anche domani mattina la stazione Termini della metro A. Sara’ infatti riaperta ai viaggiatori – spiega l’Agenzia per la Mobilita’ di Roma – solo quando le quattro scale mobili avranno ripreso a funzionare in sicurezza dopo il ripristino completo dei quadri elettrici di bassa tensione che sono stati danneggiati dal nubifragio. I treni della metro A transiteranno senza fermare e i viaggiatori potranno utilizzare le stazioni di Repubblica e Vittorio. Restano in funzione le navette attivate dall’Atac. Aperta invece la fermata della metro B. Una task force del personale Atac sta assicurando informazione e assistenza ai viaggiatori sia all’interno che all’esterno della stazione. Nel frattempo – informa l’Agenzia – prosegue ad oltranza l’intervento straordinario da parte della ditta di manutenzione incaricata di risolvere il danno provocato ai quadri elettrici di bassa tensione che alimentano la stazione. L’intervento dovra’ infatti garantire non solo il ripristino dell’alimentazione ai quattro livelli, ma anche il regolare funzionamento delle scale mobili senza il quale la stazione, lato metro A, non potra’ essere resa accessibile per ragioni di sicurezza. Per quanti sono in Metro A e devono raggiungere Termini o la linea B della metropolitana, possono: scendere alla stazione Repubblica e utilizzare la navetta di supporto Repubblica-Termini.Vittorio Emanuele o le linee di bus ordinarie H, 40, 64, 170, 175, 590, 910. Per quanti sono a Termini e devono raggiungere la Metro A possono utilizzare la navetta o le linee di bus ordinarie: H, 40, 64, 70, 175, 590, 910 dirette a Repubblica, o la navetta o le linee ordinarie 5, 14, 105, 360, 590, 649 dirette alla stazione Vittorio Emanuele.