Nubifragio nel tarantino, il sindaco di Maruggio: “si è scatenato all’improvviso”

MeteoWeb
Fulmine su taranto. Credit: Renato Sansone - meteoweb
Fulmine su taranto. Credit: Renato Sansone – meteoweb

Il temporale si e’ scatenato all’improvviso. Venti minuti prima della tragedia il cielo era velato, tutto era calmo“. Questo il racconto all’Adnkronos di Alberto Chimienti, sindaco di Maruggio, dei minuti che hanno preceduto la caduta del fulmine che ha colpito due ragazzini di 12 e 14 anni sulla spiaggia di Campomarino, località balneare del Tarantino. Uno dei due è morto. “Dalle prime informazioni – spiega il sindaco – so che i due bambini erano insieme alla famiglia e stavano cercando riparo dalla pioggia quando sono stati colpiti dal fulmine. I soccorsi si sono attivati subito ma per uno di loro non c’e’ stato nulla da fare“.