Piccole e puntuali esplosioni sulla vulcanica ‘White Island’, in Nuova Zelanda

MeteoWeb
Credit: GeoNet
Credit: GeoNet

Nel corso delle ultime settimane la White Island, un fazzoletto di terra triangolare che ha come vertice il Vulcano Ruhapeu e come base l’Oceano Pacifico, ha più volte prodotto piccoli terremoti vulcanici. Questi piccoli eventi si verificano con la precisione di un orologio ogni 70 secondi circa, arrivando a centinaia di eventi giornalieri. Lo scrive GeoNet’s Public Information Specialist Caroline Little, nel suo ultimo aggiornamento. I terremoti non stanno rilasciando alcuna indicazione circa il rilascio del gas associato alla superficie, indicando che questo processo non è in profondità. I ricercatori che stanno conducendo le indagini, hanno determinato che gli artefici dei tremori, i fluidi in movimento, devono essere appena sotto la superficie. White Island è il vulcano più attivo della Nuova Zelanda, ed è costantemente monitorato dai vulcanologi.