Previsioni Meteo, il bollettino dell’aeronautica militare per i prossimi giorni: arriva il grande caldo

MeteoWeb

01Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, giovedì 25 luglio 2013: Nord: bel tempo con cielo sereno; qualche nube in piu’ solo sui settori alpini orientali associati a locali brevi rovesci pomeridiani. Centro e Sardegna: condizioni stabili con prevalenza di cielo sereno, salvo annuvolamenti ad evoluzione diurna sui rilievi. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento con occasionali velature del cielo. Temperature: in graduale aumento su tutte le regioni, specie sulla Sardegna. Venti: deboli in genere di direzione variabile. Mari: da quasi calmi a poco mossi.

02Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Venerdi’ 26 luglio Nord: cielo in prevalenza sereno, salvo locali annuvolamenti in area alpina; al pomeriggio qualche locale e breve rovescio potra’ interessare il settore alpino orientale, ma in rapido dissolvimento serale. Centro e Sardegna: bel tempo con ampio soleggiamento ovunque, salvo locali e temporanei annuvolamenti pomeridiani poco significativi sui rilievi appenninici. Sud e Sicilia: tempo stabile tipicamente estivo; cielo sereno salvo locali velature per l’intera giornata. Temperature: in graduale aumento su tutte le regioni. Venti: deboli in genere di direzione variabile, a regime di brezza lungo le coste. Mari: da quasi calmi a poco mossi. Sabato 27 luglio Temperature in ulteriore aumento su tutta la penisola con condizioni di onda di calore su molte localita’ del centro-sud e sulla pianura padana, con valori massimi anche prossimi ai 40 c. occasionali rovesci o temporali saranno ancora possibili nelle ore centrali del giorno sulle zone alpine. Domenica 28 luglio Persistono condizioni di forte afa e temperature elevate su gran parte del paese; cielo sereno ovunque. Lunedi’ 29 e martedi’ 30 luglio Generali condizioni di bel tempo, pur con possibile attivita’ temporalesca in area alpina, specie sul settore occidentale; le temperature raggiungono l’apice nella giornata di lunedi’, per poi subire una lieve flessione nella giornata di martedi’.