Previsioni Meteo, Pasqui (CNR): “da domani torna il bel tempo, ancora caldo ma senza picchi estremi”

MeteoWeb

Massimiliano Pasqui 01I temporali violenti che stanno colpendo il Nord sono destinati a sparire nella notte. La pioggia ha imperversato soprattutto su Liguria, Lombardia, Emilia e Friuli Venezia Giulia, ma da domani su tutta l’Italia tornera’ il bel tempo. Nei prossimi giorni le temperature registreranno una lieve riduzione, ma fara’ comunque molto caldo. Sara’ tuttavia lontano il clima torrido del fine settimana appena concluso. ”Il maltempo, dovuto all’irruzione di aria instabile, si esaurira’ oggi, poi tornera’ il sereno”, osserva Massimiliano Pasqui, dell’Istituto di Biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Ibimet-Cnr). In tutta l’Italia continentale, prosegue, ”domani si avra’ la riduzione generale delle temperature di qualche grado, ma gia’ da mercoledi’ torneranno a salire, anche se molto lentamente”.
MS_1039_ensQuesto accade, spiega, ”perche’ l’Anticiclone delle Azzorre che come un nastro trasportatore aveva portato l’aria calda dal Nord Africa a noi adesso punta decisamente verso Spagna e Francia”. A partire da mercoledi’ in tutta Italia le temperature riprenderanno a salire, anche se molto lentamente. ”Su Alpi e sull’Appennino, soprattutto centrale, potranno esserci piccoli temporali pomeridiani, locali e di breve durata, ma – prosegue Pasquipassato questo intervallo si prevedono molti giorni di bel tempo”. Fara’ caldo, ma ”non sara’ un caldo torrido” e il tempo si manterra’ cosi’ anche nel prossimo fine settimana. ”Non torneremo – osserva – alle temperature estreme del week end appena trascorso, ma avremo una situazione piu’ gradevole”.