Salute: buon umore e allegria riducono le possibilità di un attacco cardiaco

MeteoWeb

cuore 2Don’t worry, be healthy” e’ lo slogan di una nuova ricerca statunitense che ha dimostrato che il buon umore e l’allegria riducono drasticamente le possibilita’ di subire un attacco cardiaco. L’indagine condotta dalla John Hopkins University e’ stata pubblicata sull”American Journal of Cardiology‘. Lo studio dimostra che un generale senso di benessere – il sentirsi felici, rilassati, energici e soddisfatti dalla vita – diminuisce significativamente le probabilita’ di cadere vittima di un evento coronarico, compreso l’improvviso arresto cardiaco. “Se si e’ per natura una persona allegra che guarda il lato positivo delle cose si hanno maggiori possibilita’ di essere protetti da pericolosi eventi cardiaci“, ha spiegato il direttore dello studio Lisa R. Yanek, della Division of General Internal Medicine della School of Medicine della Johns Hopkins University. “Abbiamo dimostrato che un temperamento piu’ felice esercita concretamente un effetto positivo sulla salute cardiaca con una riduzione di un terzo del rischio di eventi coronarici. Calo che per gli ottimisti a piu’ alto rischio di patologie cardiache arriva al cinquanta per cento“.