Super caldo negli States: occhi puntati alla Death Valley

MeteoWeb

death-valleyContinuera’ anche nei prossimi giorni il grande caldo che sta flagellando la costa ovest degli Usa. Lo affermano le previsioni del Noaa, secondo cui e’ possibile che entro le settimana i record gia’ segnati nel week end passato possano essere infranti. ”Non si attendono variazioni a breve termine – spiega il comunicato – una zona di alta pressione sopra il Great Basin, in California, portera’ molti altri giorni di temperature che si avvicinano o superano i record su buona parte degli Usa occidentali”. Gli occhi di esperti e non, sono puntati sulla Valle della Morte, nella California orientale, dove già lo scorso sabato si sono sfiorati i 53 gradi, la seconda temperatura mai toccata, ma potrebbe essere battuto anche il record assoluto di 56,7. La temperatura ha superato e supererà i 38 gradi (100 Farenheit) in California, Arizona, dove sono morti almeno 19 pompieri, Idaho, Colorado, Nevada, Utah e Texas. A preoccupare sul fronte incendi è anche la presenza di molte rivendite di fuochi d’artificio in vista del 4 luglio, festa nazionale in Usa, con le prime combustioni spontanee gia’ segnalate. Problemi anche per gli agricoltori, con soprattutto il sud ovest degli Usa gia’ alle prese con una siccita’ da primato.