Terremoto Marche, il governatore Spacca: “situazione sotto controllo”

MeteoWeb

intensity“La situazione e’ sotto controllo”. Lo ha detto il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, prima di entrare nella riunione operativa congiunta tra protezione civile regionale e sindaci dei comuni interessati alla forte scossa di terremoto, che la notte scorsa e’ stata registrata nella zona sismica del Conero. “La scossa non ha prodotto danni, ne’ a persone e ne’ a cose”, ha aggiunto il governatore. Secondo Spacca, si tratta di “un fenomeno che, purtroppo, si manifesta molto frequentemente nelle Marche”. “La nostra comunita’ e’ abituata e solida rispetto a questo tipo di fenomeni – ha aggiunto -: speriamo che sia finito qui”. “Da noi la terra trema frequentemente – ha ricordato il governatore regionale -. In questa stagione, i fenomeni si sono manifestati in quattro aree delle Marche, ogni anno accade cosi'”. “Forse – ha concluso Spacca – questo e’ stato un terremoto molto piu’ forte in termini di misurazione”. In precedenza, proprio Spacca aveva postato sul suo profilo su Facebook che sono risultati “negativi tutti e 25 i sopralluoghi richiesti dai cittadini ed effettuati dai vigili del fuoco” e “cosi’ pure i sopralluoghi effettuati dai comuni”.