Tv: domani pomeriggio su Rai1 su “Quark Atlante” uno zoom sull’inverno antartico

MeteoWeb

SUPERQUARK PIERO ANGELAQuark Atlante, in onda su Rai1 domani alle 16.15, visitera’ l’Alto Artico alla fine dell’autunno, vuoto e abbandonato al ghiaccio e alla neve. La maggior parte degli animali ha migrato a sud. I pochi rimasti dovranno resistere a venti violenti, temperature sempre piu’ basse e mesi di buio: si avvicina l’inverno polare, il periodo in cui si manifesta il clima piu’ ostile del pianeta. La maggior parte delle piante muore con le prime gelate, a causa dei cristalli di ghiaccio che spaccano l’interno. Ma le conifere e gli abeti, sono in grado di tollerare temperature molto basse, e danno vita cosi’ alla foresta piu’ vasta del pianeta: la Ta’iga. Qui, ai confini della Terra, dove solo poche creature speciali possono sopravvivere, i documentaristi hanno potuto riprendere anche uno spettacolo eccezionale: l’Aurora boreale che illumina il cielo, mentre a sud l’Aurora Australe illumina il lungo inverno antartico.