A bordo di un catamarano alla conquista dell’Atlantico: la sfida di Maurizio Vettorato

MeteoWeb

catamarano solareSolo, a bordo di un catamarano alla conquista dell’Atlantico: la sfida e’ del bolzanino Maurizio Vettorato, 50 anni. Messa a punto il mezzo al Circolo vela Arco, in Trentino, e’ partito ieri per la Bretagna, da dove a Douarnenez, attendera’ la finestra meteo favorevole per partire. L’impresa che ha in mente e’ una sfida che coinvolge montagna e mare. La prima parte ”e’ consistita nel raggiungere con gli sci ai piedi sia in salita che in discesa la cima piu’ alta del mondo raggiungibile con questa tecnica, il massiccio Muztagata, in Cina” spiega in una nota. E ora l’Atlantico su di un catamarano F18, ”sulla stessa rotta della Transat 650, una grande regata che si disputa con imbarcazioni di sei metri e mezzo. La traversata – racconta – sara’ in due fasi, mi fermero’ alle Canarie dopo i primi 12-13 giorni di navigazione, poi la seconda fase durera’ altri 20-25”.