Allerta Meteo, addio estate: nei prossimi giorni arriva l’autunno, ecco le mappe ECMWF e il bollettino dell’aeronautica militare

/
MeteoWeb

01Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, sabato 24 agosto 2013. Nord: condizioni in peggioramento gia’ al mattino sulle regioni occidentali con associate precipitazioni, a carattere temporalesco su Piemonte settentrionale e Liguria; fenomeni in trasferimento verso Levante nel corso del pomeriggio, con fenomenologia piu’ frequente sul Trentino-Alto Adige, sui rilievi alpini e prealpini di Lombardia e Veneto, con interessamento delle aree pianeggianti prospicienti. In serata i fenomeni raggiungeranno il Friuli-Venezia Giulia mentre rapide schiarite tenderanno a farsi strada sulle regioni occidentali. Centro e Sardegna: mattinata all’insegna della stabilita’ con cielo sereno quasi ovunque, ad eccezione di qualche annuvolamento localmente compatto sulle coste del Lazio. Durante il pomeriggio, qualche isolato rovescio potra’ interessare le zone interne appenniniche, specie quelle dell’alta Toscana, con velature in aumento sulle restanti zone tirreniche e sull’isola. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ su tutte le regioni, ma con locali nubi pomeridiane sui rilievi montuosi, associate a brevi piovaschi e temporali. Temperature: minime in aumento sulle regioni adriatiche e sul settore centro-orientale della Pianura Padana, stazionarie altrove; massime in diminuzione su Valle d’Aosta, Piemonte occidentale ed aree costiere di Lazio e Toscana, stazionarie sulle restanti zone del Paese. Venti: deboli mediamente meridionali, tendenti a rinforzare sulla Liguria e sui settori appenninici centro-settentrionali. Mari: da poco mossi a mossi lo Stretto di Sicilia, il Mare ed il Canale di Sardegna; da quasi calmi a poco mossi tutti i restanti mari, con moto ondoso in generale aumento ad iniziare dai bacini occidentali.

05Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. DOMENICA 25 AGOSTO Nord: molte nubi sulle regioni orientali con precipitazioni temporalesche, piu’ frequenti ed intense su Friuli-Venezia Giulia e Veneto; schiarite via via piu’ ampie sulle regioni occidentali ad eccezione della Liguria di Levante. Nella seconda parte del giorno precipitazioni in graduale attenuazione. Centro e Sardegna: nuvolosita’ compatta su Toscana meridionale, Umbria e Lazio con attivita’ temporalesca sparsa; nubi irregolari sulle restanti zone con spazi di sereno piu’ ampi su Abruzzo e Sardegna. Condizioni in generale miglioramento nel corso della serata. Sud e Sicilia: annuvolamenti irregolari lungo i versanti occidentali con locali temporali al pomeriggio sulla Campania, in movimento verso i litorali tirrenici di Basilicata e Calabria a fine giornata. Tempo ancora stabile altrove con cielo sereno o poco nuvoloso, con velature in transito. Temperature: minime in diminuzione al Nord, in lieve aumento al Centro; stazionarie al Sud; massime in diminuzione al Centro-Nord, specie su Lazio, Veneto ed Emilia-Romagna, stazionarie altrove. Venti: moderati settentrionali sulla Sardegna; moderati meridionali sulle regioni centrali tirreniche; da deboli a moderati meridionali sulle restanti regioni del Centro-Sud; deboli di direzione variabile al Nord, con rinforzi settentrionali sulle coste del Veneto e della Romagna. Mari: da molto mosso ad agitato il Mare di Sardegna; da mossi a molto mossi il Tirreno centro-settentrionale, il Mar Ligure ed il Canale di Sardegna, con moto ondoso in aumento; da poco mossi a mossi i restanti mari con moto ondoso in aumento.
09LUNEDI’ 26 Nuvolosita’ diffusa al Centro-Nord peninsulare con piogge e rovesci sparsi, piu’ diffusi sulle regioni nord-orientali. Nuvolosita’ irregolare al Sud con maggiori spazi di sereno sulle due isole maggiori e sulle aree ioniche. Fenomenologia in generale attenuazione. MARTEDI’ 27 Permane una circolazione ciclonica in quota su tutte le regioni centro-settentrionali con instabilita’ diffusa durante le ore piu’ calde del pomeriggio. Nubi e fenomeni prettamente ad evoluzione diurna con attenuazione serale. Condizioni migliori al Sud pur con possibili rovesci sui rilievi. MERCOLEDI’ 28/GIOVEDI’ 29 Ancora condizioni di spiccata instabilita’ al Centro-Nord e rasserenamenti maggiori al Sud nella giornata di mercoledi’; generale miglioramento a fine periodo.