Allerta Meteo, fronte temporalesco a ridosso del nord: inizia la settimana di maltempo, e per fine mese…

/
MeteoWeb

23Cresce l’allerta meteo per le prossime ore sull’Italia: gli ultimi aggiornamenti hanno ulteriormente incrementato l’entità del maltempo in arrivo già da oggi pomeriggio sulle Regioni del nord, e poi da domani sul resto del Paese. Il fronte temporalesco si trova a ridosso dell’arco Alpino, come possiamo osservare dalla mappa satellitare affianco, e oggi pomeriggio avremo i primi forti temporali su tutte le Regioni settentrionali.
02La perturbazione, di origine nord Atlantica, si fionderà direttamente sull’Italia nella giornata di domani, martedì 20 agosto, portando masse d’aria molto fresche sulle Alpi e decisamente piacevoli anche al centro/sud. Il passaggio dal caldo – pur senza eccessi – di queste ore, e il fresco in arrivo, non sarà indolore. Come sempre in simili condizioni, e come già accaduto più volte in questa bizzarra estate 2013, i contrasti termici alimenteranno fenomeni estremi soprattutto tra stasera e domani mattina al centro/nord.
05I temporali più forti colpiranno il nord/est nella notte, ma poi anche Emilia Romagna, Liguria, Toscana e Marche con possibili nubifragi e grandinate. Non sono da escludere grandinate, e in diverse località cadranno oltre 50mm di pioggia con conseguenti allagamenti. La perturbazione, poi, andrà in cut/off proprio sull’Italia centrale, e scivolerà rapidamente verso il centro/sud, come possiamo osservare dalle mappe a corredo dell’articolo. Domani il maltempo colpirà duramente anche le Regioni centrali, in modo particolare nelle ore mattutine tra Umbria, Marche e Abruzzo.
08Da domani pomeriggio, poi, la goccia fredda si sposterà al sud e proprio sulla Sicilia, dove avremo forti temporali. In modo particolare quella di mercoledì 21 agosto, come abbiamo già scritto già la scorsa settimana, sarà una giornata fortemente instabile su tutto il sud e in modo particolare in Calabria e Sicilia, con forti temporali e possibili fenomeni estremi (grandinate e trombe d’aria) nel basso Tirreno. Ma anche giovedì e venerdì avremo dei forti temporali su tutto il centro/sud, in modo particolare nelle ore pomeridiane della giornata.
22Insomma, inizia oggi una settimana di forte maltempo in tutt’Italia. Le temperature, a parte la breve parentesi fresca delle prossime ore e i crolli locali e momentanei nelle aree colpite dai nubifragi, rimarranno più o meno stazionarie, in linea con le medie del periodo. Ma attenzione a fine mese. Eloquenti le prospettive a lungo termine di ECMWF (vedi mappa affianco), con una poderosa saccatura Artica dirigersi verso il Mediterraneo centro/occidentale proprio negli ultimi giorni del mese. Sarà la burrasca di fine estate? Lo scopriremo nei prossimi aggiornamenti, continuate a seguirci!