Allerta Meteo: il bollettino dell’aeronautica militare e le mappe ECMWF per i prossimi giorni, tanto maltempo in tutt’Italia

/
MeteoWeb

01Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: permane sulle regioni del centro e su quelle meridionali un campo di alta pressione che genera tempo stabile e soleggiato con temperature ancora al di sopra delle medie del periodo, tuttavia, a causa di una perturbazione di origine atlantica, le regioni del nord sono interessate da condizioni di forte instabilita’ specie sulle aree montuose. Tempo previsto fino alle 7 di domani: Nord: su valle d’Aosta, Piemonte, Liguria e Lombardia nuvolosita’ diffusa a cui si associano rovesci anche di tipo temporalesco, localmente anche di forte intensita’ e a carattere grandinigeno; la fenomenologia risultera’ piu’ frequente sulle zone alpine e prealpine; sulle rimanenti aree del nord, cielo parzialmente nuvoloso con nuvolosita’ in graduale aumento dal pomeriggio-sera, con locali temporali che tenderanno ad interessare i settori occidentali del Trentino Alto Adige e dell’Emilia Romagna. Centro e Sardegna: tempo stabile e soleggiato sulle regioni centrali peninsulari, con nubi che tenderanno ad interessare dapprima la Toscana e poi Marche e Lazio nel corso della notte, con possibilita’ di piogge sulle zone appenniniche della Toscana con rovesci e temporali localmente intense sul settore costiero; sulla Sardegna molte nubi con qualche rovescio a fine giornata sulla parte settentrionale dell’isola. Sud e Sicilia: tempo tipicamente estivo con cielo in prevalenza sereno e sgombro da nubi significative per l’intera giornata. Temperature: in diminuzione su nord-ovest, sull’Emilia e sulla Sardegna, specie nei valori massimi; onda di calore in graduale attenuazione dalla tarda serata sulle regioni centrali ad iniziare dalla Toscana. Venti: moderati meridionali su Sardegna e sulle regioni centro-settentrionali tirreniche, tendenti a ruotare da nord-ovest sull’isola ed a rinforzare. deboli mediamente meridionali sulle restanti zone del paese con rinforzi sulle coste dell’alto Adriatico; a regime di brezza lungo le coste. Mari: da mossi a molto mossi l’alto Adriatico, il Mar Ligure, il Tirreno settentrionale ed i mari intorno la Sardegna; da quasi calmi a poco mossi i restanti mari, con moto ondoso in aumento sul Tirreno centrale.

02Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, venerdì 9 agosto 2013. Nord: temporali ancora localmente intensi al primo mattino sulle regioni occidentali e Lombardia, poi tempo in successivo rapido miglioramento con il cielo che tendera’ a divenire sereno grazie anche a venti di Foehn. Nuvolosita’ diffusa sul resto del nord con precipitazione anche temporalesche su Trentino Alto Adige, zone alpine di Veneto e Friuli Venezia Giulia e localmente sull’Appennino settentrionale in graduale miglioramento dalla sera-notte. Sempre durante la notte, pero’, nuove nubi tenderanno ad interessare la parte meridionale del Friuli Venezia Giulia e le coste del Veneto apportando un moderato peggioramento sottoforma di locali piogge o isolati temporali.
03Centro e Sardegna: cielo in prevalenza sereno ma ventoso sulla Sardegna; molte nubi sul centro peninsulare con fenomeni temporaleschi sull’Appennino settentrionale, sulle coste della Toscana, sul Lazio e parzialmente nelle zone interne dell’Abruzzo. Sul Lazio i fenomeni potranno risultare anche di forte intensita’. Nel frattempo condizioni in deciso miglioramento su Toscana. Sud e Sicilia: iniziale presenza di tempo stabile e soleggiato, ma con nuvolosita’ in aumento ad iniziare dalla Campania ed in estensione, dal pomeriggio, al resto delle regioni peninsulari. Temporali anche intensi attesi su Campania, e settori tirrenici di Basilicata e Calabria. qualche fenomeno potra’ parzialmente interessare la parte piu’ settentrionale della Sicilia e le zone interne tra Puglia e Basilicata in serata-notte. Temperature: in decisa diminuzione i valori minimi specie al centro nord e Sardegna; in aumento le massime al nordovest e sulle aree ioniche della Calabria e in decisa diminuzione sul resto del Paese. Venti: deboli meridionali sulle regioni ioniche, su quelle adriatiche e sul Triveneto; moderati di Foehn sulle regioni nordoccidentali; forti di Maestrale sulla Sardegna; moderati occidentali o nordoccidentali con rinforzi su Sicilia e regioni tirreniche. Mari: molto agitato il Mar di Sardegna; da molto mossi a localmente agitati il Mar Ligure, il Tirreno e lo Stretto di Sicilia; mosso lo Jonio settore ovest; – poco mossi i rimanenti mari.

04Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. SABATO 10 AGOSTO Nord: molte nubi con locali rovesci o isolati temporali, ma solo al primo mattino, su Friuli Venezia Giulia e coste del Veneto ma con tempo in rapido miglioramento all’insegna di rasserenamenti sempre piu’ ampi. Tempo stabile e soleggiato sul resto del nord. Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto su Marche Abruzzo e settore orientale di Umbria con precipitazioni anche temporalesche che tenderanno ad attenuarsi durante la seconda parte della giornata. Tempo piu’ stabile e prevalentemente soleggiato sulle rimanenti regioni peninsulari e sulla Sardegna. Sud e Sicilia: condizioni all’insegna di moderato maltempo con piogge o temporali su Molise, area garganica, Salento, Basilicata, zone interne di Campania e settori settentrionali e ionici di Calabria. Migliora gradualmente durante le ore pomeridiane. Prevalenza di sole sulla Sicilia e le restanti aree peninsulari. Temperature: in decisa diminuzione le minime al nordest, su regioni adriatiche ed al sud; in nuovo aumento le massime tra regioni di nordovest, Sardegna, Toscana e Lazio ed in diminuzione anche marcata su tutto il resto del Paese. Venti: ancora forti di Maestrale sulla Sardegna, in graduale attenuazione dal tardo pomeriggio; moderati dai quadranti settentrionali sulle rimanenti regioni con rinforzi su medio ed alto Adriatico, aree ioniche e Sicilia occidentale. Mari: agitati o molto agitati il Mare ed il Canale di Sardegna e localmente lo Stretto di Sicilia con moto ondoso in parziale attenuazione dalla notte; da mossi a molto mossi i rimanenti mari. DOMENICA 11 AGOSTO Tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni pur con qualche nube che si sviluppera’ nel pomeriggio sulle zone alpine di confine e sull’Appennino meridionale apportando locali rovesci che si attenueranno verso sera. LUNEDI’ 12 AGOSTO Instabilita’ marcata su tutte le zone alpine e prealpine con rovesci o locali temporali associati che nel tardo-pomeriggio sera potranno sconfinare anche sulle zone pianeggianti. Stabile e soleggiato altrove pur con le consuete nubi pomeridiane in sviluppo sulle zone appenniniche. MARTEDI’ 13 E MERCOLEDI’ 14 AGOSTO Moderata instabilita’ al nord in trasferimento alle regioni adriatiche e parte del sud nella giornata di mercoledi’.