Allerta Meteo, il maltempo si sposta al centro/sud: forti temporali in arrivo nelle Regioni meridionali

/
MeteoWeb

19L’Italia è colpita in pieno, in queste ore, dall’attesa ondata di maltempo che nella notte ha portato piogge e temporali su gran parte del centro/nord. Continua a piovere al nord/est, in Romagna dove le spiagge sono allagate e anche in Veneto. Le temperature sono molto più fresche rispetto ai giorni scorsi, con Venezia ferma a +18°C in pieno giorno, Udine addirittura a +17°C, Trieste a +19°C, Treviso e Rimini a +20°C. Le forti piogge che stanno colpendo l’alto Adriatico si sposteranno nel corso della giornata verso sud, mentre il fronte freddo che “apre” la perturbazione è sul basso Tirreno e si muove minaccioso verso Calabria e Sicilia. Proprio nel basso Tirreno avremo, nel pomeriggio/sera, le precipitazioni più intense, in modo particolare nella Sicilia nord/orientale e nel reggino tirrenico, ma anche Lazio, Abruzzo, Campania, Basilicata, Molise e Puglia avranno fenomeni di maltempo in modo particolare nelle aree interne.
08Domani il maltempo si concentrerà al sud, non solo nelle ore pomeridiane con temporali convettivi su tutta la dorsale appenninica, ma soprattutto in Calabria e Sicilia, che saranno le Regioni più colpite. Stavolta la città più piovosa dovrebbe essere Palermo, in quanto i temporali più intensi si accaniranno nel basso Tirreno. Come da previsioni sarà proprio quella di domani, mercoledì 21 agosto, la giornata col maltempo più intenso nelle Regioni meridionali. Poi, da giovedì 22 a domenica 25, avremo ancora temporali pomeridiani anche forti e instabilità marcata su tutte le Regioni meridionali. Per monitorare la situazione in diretta seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.