Allerta Meteo per domani al nord/ovest, cambio di programma per la spedizione “rosa” sul Gran Paradiso

MeteoWeb

Gran ParadisoLe previsioni meteo per la giornata di domani, mercoledi’ 7 agosto, hanno obbligato gli organizzatori a modificare la spedizione delle sei donne alpiniste al Gran Paradiso, che dovevano raggiungere la cima percorrendo vie differenti. Organizzata dall’Assessorato del turismo, sport, commercio e trasporti, dalla Fondation Grand Paradis (nell’ambito del progetto Giroparchi) e dalla Societa’ Grivel srl, la performance alpinistica si svolgera’ molto probabilmente unicamente lungo la via normale dal rifugio Chabod. Ancora in forse la salita lungo la via in cresta (Chabod-Piccolo-Gran Paradiso) coordinata da Anna Torretta (la decisione sara’ presa domani mattina sulla base delle condizioni meteo effettive). Le tre valdostane impegnate nella spedizione (Eloise Barbieri, Anna Torretta e Roberta Vittorangeli) saliranno quindi probabilmente in contemporanea assieme alle tre atlete russe coinvolte nell’iniziativa, che si inserisce nell’evento L’alta QUOTA e’ ROSA – donne e montagna, finalizzata tra l’altro ad avvicinare il pubblico femminile italiano e straniero all’alta montagna. La modifica della spedizione, dovuta a previsioni meteo che danno maltempo da domani fino a giovedi’, ha obbligato gli organizzatori a prevedere anche l’annullamento della conferenza stampa che prevedeva la restituzione ai media delle tre diverse esperienze di salita al Gran Paradiso, rappresentative di tre differenti approcci alla montagna incarnati dalle tre coppie di alpiniste. Resta confermata, sempre al Rifugio Te’tras Lyre di Valsavarenche e sempre alle 17:30, la cerimonia di consegna e scambio del Piolet d’or tra le sei alpiniste italo-russe che avranno condiviso la reciproca conoscenza (a suggello dei sempre piu’ intensi rapporti che legano la Valle d’Aosta alla Russia) e l’ascesa al Gran Paradiso.