Animali: da Fiumicino a Ponza alla ricerca di delfini e balene

MeteoWeb
Credit: blog.libero.it
Credit: blog.libero.it

Da Fiumicino a Ponza alla ricerca di cetacei. Partira’ il 16 agosto la ricerca e il monitoraggio di tursiopi, stenelle, balenottere e altre cinque specie di mammiferi marini segnalati nel Mediterraneo. Il tutto grazie all’accordo raggiunto tra il Comune di Fiumicino, l’associazione Onlus Accademia del Leviatano e la societa’ Medmar. Grazie al programma di ricerca ”Monitor-a-mare” a bordo dei traghetti saliranno due ricercatrici naturaliste: Miriam Paraboschi e Stefania Refice che utilizzeranno come piattaforme di osservazione proprio le motonavi che da Fiumicino vanno a Ponza. L’obiettivo e’ quello di raccogliere dati sulla presenza dei cetacei e di monitorare la qualita’ delle acque e dell’ambiente. Il Comune di Fiumicino, per tale iniziativa, ha concesso il patrocinio gratuito. Siamo lieti di aver collaborato all’avvio di tale progetto. Questo tratto di Tirreno centrale e’ uno spazio di mare mai esplorato dai ricercatori. Ora, grazie alla sinergia tra Comune, Medmar e Accademia del Leviatano, potra’ essere monitorato e studiato attentamente”. E’ quanto dichiarato dal Vicesindaco del Comune di Fiumicino, Anna Maria Anselmi.