Animali, la strada sicura attraverso l’odore: la strategia delle larve dei pesci delle barriere coralline

MeteoWeb

Barriera corallinaTrovare la strada sicura verso casa attraverso l’odore. E’ la strategia utilizzata dalle larve dei pesci delle barriere coralline, animali in grado di annusare la presenza dei coralli in pieno mare aperto, anche a molti chilometri di distanza. Un olfatto salvifico che permette alle larve di cogliere le sfumature di profumi di scogliere diverse, riuscendo a selezionare, preferendolo, l’odore del reef. La scoperta e’ di una nuova ricerca condotta sulla One Tree Island, isolotto sabbioso, gioiello di coralli, in prossimita’ del Tropico del Capricorno nella Grande Barriera Corallina meridionale. Gli studiosi hanno monitorato i movimenti della larve di pesci delle famiglie Pomacentridae e Apogonidae nell’area. Dalle osservazioni e’ emerso che le correnti oceaniche non sembrano influenzare l’orientamento delle larve, guidate principalmente nella navigazione dal rilevamento dei segnali olfattivi trasportati a chilometri di distanza dalla barriera corallina. L’indagine “Reef Odor: A Wake Up Call for Navigation in Reef Fish Larvae” e’ stata pubblicata sulla rivista Plos One.