Animali: lo sbadiglio del padrone è contagioso per i cani, segno di empatia

MeteoWeb

sbadiglio caneLo sbadiglio e’ contagioso per i cani, soprattutto se e’ il loro padrone a sbadigliare. Il cane sbadiglia, empatizzando con il proprio padrone, mentre lo sbadiglio di un estraneo risulta meno contagioso per l’amico a 4 zampe. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Plos One da Teresa Romero dell’Universita’ di Tokyo. Gia’ in passato si era visto che i cani sbadigliano lasciandosi contagiare da uno sbadiglio umano; ma restava un mistero se cio’ fosse un segnale di empatia dell’animale verso l’uomo o solo una risposta da stress. Lo studio di Romero dimostra che il cane si lascia contagiare dallo sbadiglio esattamente come facciamo noi umani, ossia come risposta empatica all’altro. Infatti Romero ha visto che lo sbadiglio del padrone e’ contagioso solo quando e’ vero e non quando e’ simulato, segno che l’animale sa distinguere uno sbadiglio vero da uno finto e reagisce diversamente ad essi, empatizzando col padrone solo quando sta veramente sbadigliando. Inoltre il cane si lascia contagiare dallo sbadiglio del padrone ma meno da quello degli estranei, ulteriore segno di empatia per una persona che conosce e che gli e’ cara.